Il valore della poesia

Quando la poesia può trasformare sentimenti e sensazioni in parole e versi. Ecco che l’amore per questa arte diventa un aiuto a capire e a capirsi.

Passioni

Di passioni ne ho tante. Alcune le porto con me da anni, altre le ho perse per strada negli inevitabili cambiamenti della vita. Se ripenso per esempio a quattro anni fa e alla pragmatica economia della vita che mi ha imposto di impacchettare, la mia di vita, dentro a quattro scatoloni di cartone, per trasferirmi a Sydney, devo dire che qualche passione l’ho lasciata alle spalle, seppur gelosamente riposta e ben custodita, nei meandri della soffitta della mia vecchia casa.

Ho riposto infatti dentro ad un baule il mio kit per il giardinaggio, così come i miei glitter e le tempere per colorare e l’impastatrice per la pasta fatta in casa. Ma, così come ho temporaneamente messo in stand by alcune piccole passioni, posso dire che in questi anni a “testa in giù” ne ho acquisite delle altre.

Ho iniziato a scrivere e a raccontarmi sul mio blog.

Sono diventata più sportiva di quanto non lo fossi anni fa. Mi sto appassionando alla vela e al golf. Amo e seguo la ginnastica artistica così come adoro fare delle lunghe camminate in mezzo alla natura.

Inoltre sto imparando ad apprezzare sempre di più la fotografia e, nonostante le mie inquadrature siano ancora molto primitive, la mia macchina fotografica e l’emozione che provo nel fare gli scatti, mi stanno regalando molte soddisfazioni.

Ma in tutto questo fluire di vecchi e nuovi interessi la mia più grande passione, che mi porto nel cuore da molto tempo, è la lettura di romanzi e soprattutto di poesie. Penso infatti che la poesia abbia un ruolo fondamentale nella mia vita. Fin da ragazzina ho amato leggere i versi nei quali poter racchiudere pezzi della mia vita. Conservo e ho portato dall’altra parte del Mondo i miei libri più cari e le poesie che amo di più e che non mi stancherò mai di rileggere. Già perché la poesia è eterna. La poesia è passato, presente e futuro.

Il vocabolario definisce la poesia come “l’arte e la tecnica di comporre versi o, più generalmente, di esprimere in forme ritmiche estranee alla prosa idee, sentimenti e realtà secondo la propria visione del mondo creando una specifica risposta emozionale attraverso significato, suono e ritmo”.
Ma che cos’è per me la poesia? E’ proprio questo: emozione e sentimento. E’ vita vissuta e rivissuta attraverso le parole. La poesia è la mia meravigliosa lingua italiana. Negli anni ho letto ed apprezzato i versi originali in latino, greco, spagnolo e inglese, ma fondamentalmente credo che la poesia dia voce alle mie più intime emozioni e queste “parlano” in italiano. Amo quindi la nostra metrica, le nostre rime, i versi melodiosi nei quali vago con i pensieri. Adoro le parole usate sapientemente al limite del senso e del non senso. Trovo sorprendente il fatto che la poesia riesca a dare un significato musicale, lieve e dolce anche a sentimenti difficili e a volte inspiegabili.
La poesia è per me bellezza, armonia, sensualità; è Sole e Luna; è vento e pioggia; è un bacio leggero ed una lama tagliente; è sorriso e pianto.

poesia

 

Se nella vita di tutti i giorni non trovo o non riesco a dare un nome ad una situazione o ad un sentimento, leggo e cerco nella poesia, nei versi antichi ma anche in quelli contemporanei, la definizione, la visione poetica di quel nome che mi manca. E tutto diventa chiaro, in armonia, come in un quadro perfetto, in cui tutti i personaggi ed i colori trovano un senso agli occhi di li chi osserva.

Perché la poesia è quel luogo magico in cui le parole parlano in silenzio.

Vi abbraccio e vi lascio alcuni versi tutti al femminile.

xoxo
Elisa

“Non ho bisogno di denaro.
Ho bisogno di sentimenti,
di parole, di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti.
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi”
Alda Merini

“Vieni
inseguimi tra i cunicoli della mia mente
tastando al buio gli spigoli acuti delle mie paure.
Trovami nell’angolo più nero
osservami.
Raccoglimi dolcemente scrollando la polvere dai miei vestiti.
Io ti seguirò.
Ovunque”
Saffo

“Sono una persona emotiva
che comprende la vita solo poeticamente,
musicalmente,
nella quale i sentimenti sono molto più forti
di qualsiasi ragione.
Sono così assetata di meraviglia
che solo lo straordinario ha potere di su me.
Tutto ciò che non riesco a trasformare
in qualcosa di straordinario,
lo lascio andare.”
Anaïs Nin