5 trucchi per risparmiare tempo la mattina

Che si lavori fuori casa, in casa o si faccia la casalinga, il tempo la mattina sembra sempre sfuggire troppo veloce per essere inseguito.
Anni di mammitudine e casalinghitudine mi hanno insegnato dei piccoli trucchi per risparmiare tempo la mattina, quando siamo tutti (almeno io sicuramente sì!) un po’ ancora in catalessi da sonno (e anche in scazzo da letto lasciato, a dirla tutta) e poco propensi all’azione. Tempo che, non sembra, ma si rivela poi fondamentale per l’andamento giornaliero di tutta la famiglia!

5 trucchi per risparmiare tempo la mattina:

  1. Vestiti già scelti e preparati.

    Sembra banale ma prepararsi tutti (grandi e piccini) i vestiti la sera prima accorcia parecchio la preparazione al mattino. Si ha tutto l’agio di scegliere e abbinare senza rischiare di uscire con cose che insieme non fanno neanche carnevale, fanno solo pena ^^’.
    Per i piccoli di casa basterà poggiare tutto in fondo al letto o su una delle sedie della loro scrivania, per i grandi c’è di solito l’opzione “servo muto” (quella meravigliosa invenzione che permette di tenere dei capi in stand-by senza riporli nell’armadio, per capirci). Per noi donne c’è anche il bonus: avendo già deciso i vestiti la sera prima, la mattina non saremo indecise sul trucco 😉

  2. Preparare le merende in anticipo.

    Sia che siate talebani del naturale e fatto in casa, sia che siate merendine addicted, nella fretta della mattina presto si rischia di scordarsi la merenda (con conseguente rimprovero e muso lungo figliesco all’uscita di scuola). Nel caso usiate merendine confezionate mettetele in cartella la sera prima, se invece andate sul fresco (o sul surgelato, come da prezioso input di Cristiana) mettetevi un promemoria sul cellulare subito dopo la sveglia.
    Se anche voi avete bisogno di uno spuntino spezza-fame in mattinata, prevedete la stessa cosa anche per voi: io per esempio mi preparo una scatolina con un pezzetto di parmigiano, della frutta o della frutta secca ^^

  3. Borse pronte.

    Fate fare sempre la cartella ai bambini (o fatela voi, per i bambini più piccoli) appena finiti i compiti: questo permetterà loro (o a voi, orario scolastico alla mano), a mente fresca e attiva, di non scordare il libro per il giorno dopo o di non confondere i quaderni, prendendone uno a caso con gli occhi ancora a mezz’asta per il sonno.
    La stessa cosa è applicabile anche a noi mamme: se sapete di avere impegni particolari il giorno dopo (che possano essere di lavoro o anche una visita medica o la spesa al supermercato) che non prevedono il ritorno a casa dopo aver accompagnato i bambini a scuola, preparatevi l’eventuale necessario già in borsa la sera prima: in questo modo non rischierete di dimenticare nulla di ciò che veramente vi occorre per affrontare la giornata!

  4. Tavola apparecchiata la sera prima.

    Sembra quasi sciocco ma apparecchiare per la colazione a fine serata non solo vi fa risparmiare tempo, ma vi permette di iniziare la giornata con una marcia in più: avrete infatti avuto tempo e testa di apparecchiare in maniera carina, colorata e con gli alimenti giusti per ognuno (non so da voi, ma qui ci sono tre colazioni su tre diverse: pane e cioccolata per il piccolo, biscotti per il grande e fette senza zucchero e crema di cioccolato proteica per me… tanto per dire) senza andare alla cieca a cercare il pacco di biscotti che uno su due è irrimediabilmente finito il giorno prima.

  5. Sacchetti per il pranzo già preparati.

    Molti bambini pranzano a scuola almeno un giorno a settimana (nel caso del sistema a moduli) oppure tutta la settimana (nel caso di tempo prolungato): in questi casi è fondamentale che l’eventuale dotazione (qui servono tovaglietta, bicchiere di plastica, posate e tovagliolo per esempio) sia già pronta almeno dalla sera prima, onde evitare di dimenticare qualcosa. I miei, col sistema a moduli, mangiano a scuola solo il giovedì: il giovedì sera preparo il sacchetto già per la settimana dopo, così posso stare più tranquilla e devo ricordarmi solamente di dar loro il sacchetto, senza dover ricontrollarne il contenuto ^^


Spero di esservi stata utile, se avete altri trucchi e suggerimenti, scrivetemeli nei commenti! alla prossima!