7 cose da NON regalare a una donna

Quando arriva il tanto atteso periodo natalizio, come avviene anche per altre ricorrenze quali compleanni, anniversari ecc…, gli uomini si trovano ad affrontare una delle più grandi sfide della loro vita: trovare il Regalo Giusto per la propria donna.
Visto che le mie amiche Instamamme vi hanno già fatto delle utili liste su cosa regalare ai bambini piccoli, a quelli più grandicelli, oppure cosa NON prendere assolutamente per i piccini, io voglio finalmente mettere nero su bianco quali sono i regali che sarebbe meglio evitare per una donna, nella speranza che qualche esemplare di marito ben disposto, carico di buoni propositi, capiti per caso su questo post (tra un video di Youtube e un altro) e recepisca il messaggio neanche troppo velato…

Dunque iniziamo, ecco una black list dei regali da evitare:

Il Silk Epil: ora, la questione depilazione è un’emergenza per tutte le donne, su questo siamo tutti d’accordo, però un regalo del genere, oltre ad essere poco “affascinante”, rischia di essere male interpretato dalla donna che in esso vedrebbe più un “Cara, ti amo tanto così come sei, con pregi e difetti, ma onestamente la tua peluria ha una ricrescita record e mi sentirei, se mi è concesso, di consigliarti questo piccolo accessorio che ti aiuterà nel quotidiano disboscamento”. Ecco, anche no!
In alternativa, perché non regalare un bel pacchetto “all inclusive” presso un beauty center che comprenda, oltre i vari massaggi, scrubs e altro, anche una depilazione completa?

La Bilancia: la questione peso, ahi ahi, un tasto delicatissimo sia per chi ha qualche chilo di troppo che per chi è sottopeso.
Regalando una bilancia, potreste suggerire “inconsapevolmente” alla vostra donna una serie di cose potenzialmente pericolose: che si è giunti ad una situazione di allarme e si consiglia di tenere il suo peso un po’ più sotto controllo, che il suo peso ormai è più vicino a quello di un pachiderma piuttosto che a quello di un essere umano femmina medio, o nel caso inverso, che per provare il brivido delle “curve” (che lei non ha neanche lontanamente) siete costretti ad attraversare continuamente in macchina gli Appennini.
Diciamocelo, come la metti la metti male…quindi via la bilancia!

Un Pacchetto di Sedute dal Dietologo: anche qui stiamo nella stessa situazione della Bilancia, il messaggio che potrebbe passare è sempre quello di un urgente intervento in termini di “ciccia”…eviterei questo tipo di regalo, a meno che la vostra donna non abbia espressamente dichiarato la volontà di iniziare un percorso da un dietologo, allora in quel caso sarebbe una cosa gradita.

Una Confezione di Dolci: soprattutto se nella ricorrenza precedente avete avuto la sfacciataggine di regalare la famosa Bilancia, questo non è il regalo più indicato! Se proprio volete far mettere su un chilo extra alla vostra compagna, che almeno la portiate a cena fuori in un mega ristorante dove potrà godere dell’imbarazzo della scelta tra le tante portate del menu proposto!

Un Ferro da Stiro: ve lo dico in tutta sincerità, le donne odiano stirare, tutte!
Il fatto che le vostre madri vi abbiano fatto sempre trovare camicie e pantaloni tutti ben stirati e pronti nell’armadio, non significa assolutamente che fossero grandi fan della stiratura e, soprattutto, non determina necessariamente che anche le vostre compagne debbano fare lo stesso.
Un ferro da stiro come dono equivale a regalare montagne di panni e ore in piedi ricurve sull’asse da stiro, e tutto questo non ha neanche lontanamente il sapore di un regalo, sembra più una minaccia!

Pentole e Padelle: lo so, dopo aver visto innumerevoli volte la pubblicità della Mondial Casa e aver sempre tentennato col telefono in mano, alla fine avete ceduto all’offerta imperdibile della “batteria di pentole con plasma-da-55-pollici-materasso-con-rete-a-doghe-e-tablet in omaggio”, fantasticando sullo stupore misto a entusiasmo e gratitudine che avreste letto negli occhi di lei una volta aperto il regalo…ma attenzione! La pubblicità in questione l’ha vista anche lei, ci è cresciuta insieme perché la mettevano sempre tra una puntata di Beautiful e una dei Robinson, e se fino ad oggi non hai mai composto il numero in sovraimpressione per fare l’ordine, un motivo c’è!!!
Quale?
Non le interessano, semplice.
Dunque, ascoltate il mio consiglio, se ancora non avete effettuato l’ordine, siete ancora in tempo per fare la cosa giusta: regalatele un pomeriggio da Ikea, con pochi euro sarà lei a scegliere la nuova batteria per la casa, e con i –molti- soldi risparmiati, prenotate un bel weekend benessere per voi due!

Cosine per il Bebè: questa categoria di regalo chiaramente è riservata alle donne che sono o stanno per diventare mamme.
Purtroppo c’è questa tendenza a credere che una donna, dal momento in cui inizia il suo percorso della maternità, ami ricevere continuamente regali e pensierini per il bebè (che sia in arrivo o già trotterellante per casa).
Falso!
Anzi no, non del tutto, nel senso che effettivamente una donna gradisce i pensierini per il figlio, è una cosa tenera e piacevole, ma solo quando ciò avviene saltuariamente e non costantemente e irrimediabilmente in sostituzione dei classici regali per lei!
Ricevere tutine, body, bavaglini e giochi per la prima infanzia a ogni compleanno-natale-anniversario-ricorrenza-qualunque ecc… non fa piacere!
Va bene se tra i tanti regali ogni tanto ci scappa anche una tutina, oppure un sonaglino, ma tutte le sante volte onestamente no!
Un bel paio di stiletto, la borsa nuova, lo smartphone di ultima generazione, gli occhiali da sole trendy…che fine hanno fatto? Esiste forse un universo parallelo dove finiscono tutte queste cose una volta che nella vita di una donna arriva un bambino?
Dunque, diciamolo una volta per tutte, una donna merita e pretende di ricevere regali finalizzati al suo personale compiacimento anche dopo essere diventata madre!

E ora cari compagni e mariti, avete a disposizione ben 360 giorni prima del prossimo Natale e, dopo avervi illuminato con questa black list, mi aspetto grandi cose da voi; ma se avete ingenuamente commesso l’errore di regalare una delle cose sopra elencate, siete sempre in tempo per rifarvi con la Befana!

7 cose da non regalare a una donna