7 motivi per amare gli Skylanders

Gli Skylanders sono apparsi in casa nostra quest’estate, sotto forma del gioco Skylanders Swap Force. All’epoca lo classificai come un semplice gioco d’avventura per consolle (con i quali sono sempre stata un po’ negata…) ma non avevo considerato i miei figli! Dire che ne sono rimasti completamente folgorati è dire poco!
E poi è arrivato il nuovissimo gioco Skylanders Trap Team e da quel momento non si parla d’altro! E visto che Bea e Dodo sono decisamente i più attendibili in termini di indice di gradimento giochi, ho deciso di chiedere proprio a loro i motivi di questa passione!

Skylanders Trap Team

Ecco quindi i sette motivi per amare gli Skylanders (in particolare il gioco Trap Team):

1. Gli Skylanders sono magici! Prendono vita (sullo schermo) se li appoggi sul Portale del Potere.
2. Gli Skylanders sono simpatici, coloratissimi e tutti con il proprio “grido di battaglia” (naturalmente conosciamo i motti di tutti i 100 e più personaggi!!).
3. Gli Skyladers sono anche femmine! E dici poco? Bea adora giocare con le sue preferite!
4. Gli Skylanders hanno tanti amici! Che poi sono i personaggi che si ritrovano nei vari giochi targati Skylanders (Spyro’s Adventure, Giants, Swap Force e appunto Trap Team) e che accompagnano il protagonista nelle varie avventure.
5. Gli Skylanders hanno anche tanti nemici, ma li possono catturare e far diventare buoni! Questa è sicuramente la grande novità della nuova avventura: il poter sconfiggere i vari cattivi (tutti corredati di nome, motto e persino musichetta! Inutile dire che sono simpatici anche questi!) e intrappolarli in speciali trappole (che si posizionano sul portale del potere) di modo che possano combattere al nostro fianco.
6. Gli Skylanders racontano una storia. Il gioco infatti si sviluppa in una storia ben definita e molto ben spiegata. Inoltre ci sono tanti giochi di logica e abilità, oltre al momento della “lotta” contro il cattivo di turno.
7. Gli Skylanders incontrano Kaos, il cattivo più divertente che ci sia!

Inutile dire che, quest’anno, la letterina di Babbo Natale ha visto come protagonisti proprio questi mitici personaggi! Una collezione di pupazzetti che  vengono usati per giocare anche al di fuori dello schermo. Già, perchè una volta scoperti i personaggi, le avventure che possono vivere sono infinte quanta è infinita l’mmaginazione dei bambini!
Ora vado a studiare qualche nome di Skylanders, perchè tra poco mi interrogano!

Skylanders Trap Team