L’artigiana di Marzo: @craft_patisserie

Ormai lo sapete: amiamo tutto ciò che è fantasia, creatività, originalità e l’artigianato creativo è un po’ il nostro regno!
Un artigiano è colui che, oltre a queste cose, mette in ciò che fa anche il cuore, trasferendo nella sua creazione anche parte di se stesso e della sua storia e riuscendo a farne qualcosa di assolutamente unico!
Questo mese con la nostra intervista vi portiamo a casa di Carla, che sicuramente conoscete come @craft_patisserie!

 

Carla di craft_patisserie

 

Domanda classica: chi è Carla nella vita di tutti i giorni? E perché Craft Patisserie?

Nella vita di tutti giorni sono una prof di Scienze alle superiori ma come mi è stato detto una volta da qualcuno, è solo una copertura! Dopo la laurea in Biologia ho deciso di dedicarmi all’insegnamento principalmente per condividere il mio amore per la natura e per contribuire alla crescita dell’educazione ambientale delle nuove generazioni. Però sono anche Craft Patisserie, da circa 5 anni, e una mente creativa da molto più tempo. Vivo la creatività come una coccola, un dolcetto bello da realizzare e da vedere e che con la sua dolcezza tiri su il morale e migliori la giornata, ecco perché Craft (dall’inglese attività manuale) e Patisserie (dal francese pasticceria): la mia pasticceria di attività creative.

 artigianato creativo: fridina di craft_patisserie

 

La passione per le attività creative è stata una scoperta recente o ti accompagna più o meno da sempre?

Come dicevo prima, sono sempre stata una mente creativa, da bambina fino ad oggi nulla è cambiato: quando creo, mi sento emotivamente coinvolta, felice e incantata dall’aver creato qualcosa che prima non esisteva. Questo sentimento mi accompagna sempre e spero non svanisca mai!

 artigianato creativo: collana fichi d'india di craft_patisserie

 

Creare oggetti destinati ad altri significa comporre e miscelare la propria fantasia ed espressione personale con i desideri di persone che magari si conoscono appena. Come vivi questa cosa?

Non posso che viverla come uno stimolo a esplorare nuovi campi, la vedo come una parte essenziale del lavoro di creativa. Sperimentare anche al di la di quello che la tua mente ti suggerisce, nella maggior parte dei casi si traduce in nuove idee, nuove strade da percorrere che non avevi immaginato. Sono fermamente convinta che la creatività sia interconnessione tra tante cose e persone e bisogna tenere le porte aperte alle idee e ai suggerimenti di chiunque sia il tuo interlocutore. A volte sono quasi delusa quando mi viene data carta bianca perché viene meno una componente di difficoltà che trovo sempre molto stimolante.

 artigianato creativo: amigurumi di craft_patisserie

 

Lavori in diversi ambiti creativi, dagli amigurumi alle decorazioni in legno e alle illustrazioni: quale di questi pensi ti rappresenti e ti racconti di più? Perché?

Questa domanda non ha una risposta semplice; come un giorno ti svegli con la voglia di fragole e il successivo invece vuoi il cioccolato, io vario la mia produzione perché per me la voglia di esplorare novità e mettermi alla prova è molto spiccata. Però in questo momento mi sento di azzardare una risposta: sono nel mio elemento quando ho un pennello in mano, mentre dipingo una tela o un piccolo elemento di legno; il motivo è che sto avendo tante idee nuove in questa direzione e mi sembra di essere riuscita ad attirare l’interesse di molte persone 😉

 artigianato creativo: fridina di craft_patisserie

 

Utilizzi diversi materiali e tecniche, come già detto, ma alla base di questi tuoi percorsi creativi ci sono dei corsi di formazione o sei un’autodidatta con tanta passione e fantasia?

Sono un’autodidatta.  Ho sempre avuto questa cosa di voler fare di testa mia e imparare facendo, anche perché per lunghi anni, mi sono sentita lontana dal panorama creativo, piuttosto limitato, della mia città (Bari), segnato da una classicità completamente lontana dal mio modo di essere. La mia voglia di freschezza e modernità guardava piuttosto lontano e con il web ha trovato una sua dimensione.

artigianato creativo: piantine amigurumi di craft_patisserie

 

Tra le tue creazioni, forse le più famose e apprezzate in questo momento sono le fridiñe. Come ti è venuta l’ispirazione per realizzarle? E quanto di te metti in ognuna di loro?

Le fridine sono nate un giorno che disegnavo sul mio telefono cellulare (uno di quelli con la penna e i programmi di grafica), scarabocchiavo sagome con l’idea di realizzare dei ciondoli e spille in legno che poi avrei voluto dipingere. Ho fatto “brain storming” tra le cose che amo e passando tra trulli, ananas e fichi d’India sono arrivata a disegnare questo mezzo busto su cui immaginavo le fattezze di una artista che negli ultimi anni ho amato molto e che per me rappresenta un periodo della mia vita: Frida Kahlo.
Ho pensato che diversamente da tutti gli altri soggetti questo avrebbe avuto una più grande forza espressiva e una possibilità di personalizzazione molto maggiore, e in effetti ho avuto ragione e ne sono felicissima perché io sono una grande amante delle donne, e sono convinta che ogni donna abbia la sua personale femminilità e attraverso le fridine posso esprimere proprio questo: non vogliamo omologazione perché semplicemente non esiste un solo modo per essere femminili, siamo tutte diverse ed è questo che ci da fascino esattamente come accade per Frida, che è una delle figure di artista e donna più affascinanti che conosca.

 artigianato creativo: fridine di craft_patisserie

 

Negli ultimi tempi, per fortuna!, c’è stato un grande ritorno di interesse nei confronti del fatto a mano: troviamo tantissime belle idee creative sia in rete che nei mercatini dell’artigianato.
Questo ha portato però anche a vedere l’artigianato stesso come una sorta di lavoro “facile” e molte persone si sono improvvisate “creative” senza averne non tanto la preparazione (cui in alcuni casi sopperisce egregiamente la fantasia), quanto l’attenzione per la qualità.

Cosa ne pensi: ci sarà comunque un meccanismo di selezione naturale in questo senso o il pubblico potrebbe, alla lunga, arrivare a perdere fiducia rispetto all’handmade?

Questo è un tasto caldo e quello che dici è vero, ma chi approda al fatto a mano come “lavoro facile” presto si scontrerà con la realtà e si renderà conto che per un buon risultato ci vuole tempo e cura. Il popolo dell’handmade conosce questa dinamica, e sarà in grado di fare una selezione naturale come dici benissimo tu.

 artigianato creativo: piantina Frida di craft_patisserie

 

Instagram, il nostro social di elezione, rappresenta ormai anche una vetrina creativa stimolante e costantemente aggiornata perché permette di mostrare le proprie realizzazioni e i propri interessi in maniera immediata attraverso una fotografia.
Che ruolo ha avuto, in questo senso, per il tuo percorso?

Sono molto grata a Instagram, un social che ho trovato subito di immediata comprensione, semplice e perfetto per i miei scopi, con il quale in meno tempo ho raggiunto risultati migliori che con Facebook e che oramai è il mio social di riferimento. La maggior parte delle visibilità che ho avuto nell’ultimo anno mi viene da lì, probabilmente perché mi piace anche moltissimo raccontarmi con la fotografia.

artigianato creativo: collana con ciondolo ricamato di craft_patisserie

 

Abbiamo iniziato con una domanda classica e finiamo nello stesso modo;)
La rete è un luogo virtuale che avvicina le persone e offre ogni giorno spunti di crescita e confronti di ogni tipo; il rovescio della medaglia è però ovviamente il pericolo del furto delle proprie idee.
Tu che ne pensi: è uno scotto da pagare per avere una vetrina così vasta o un fenomeno da combattere ad ogni costo?

Io sono una persona molto pragmatica, questo aspetto della rete non si può semplicemente sradicare, come la maleducazione. Va certamente denunciato e tra creativi onesti ci si supporta a vicenda, ma bisogna conviverci e se possibile evitare di ottenere l’effetto opposto di offrire involontariamente pubblicità al copione. Penso che sia un fenomeno da combattere ma l’unico mezzo che abbiamo realmente a disposizione: puntare sulla qualità e la passione che mettiamo nelle nostre creazioni.

artigianato creativo: Fridina di craft_patisserie 

 

Sarà proprio le craft_patisserie a farci compagnia per la #52instamamme di questa settimana, con il tema, scelto da lei, femminilità
Vogliamo vedere insieme a voi cosa per voi rappresenta la femminilità, tra accessori, atteggiamenti, colori!

Gli hashtag dedicati saranno #im_craftpatisserie e #52instamamme e naturalmente per partecipare dovrete seguire @craft_patisserie: aspettiamo le vostre foto!
Domenica @craft_patisserie sceglierà tra tutte le foto taggate #instamamme #52instamamme e #im_craftpatisserie  la foto che meglio avrà saputo interpretare concettualmente e qualitativamente il tema proposto, al cui autore andrà una creazione realizzata ad hoc da craft_patisserie.
Cosa aspettate? Andate a leggere i dettagli sul nostro profilo instagram @instamamme!

Potete trovare Carla e le sue meravigliose creazioni qui:

Instagram
Sito
FB
Twitter
Pinterest