Pancioni da Oscar

Anche quest’anno alla premiazione degli Oscar abbiamo assistito ad un red carpet pieno di bellissime attrici in dolce attesa. Scopriamo insieme i loro look e i loro segreti di bellezza

Si dice che quando si è incinta si vedono “pancioni” ovunque… infatti arrivata al mio ultimo trimestre di gravidanza ho smesso di vedermi i piedi ma vedo donne in dolce attesa dappertutto! E non poteva essere diversamente alla cerimonia degli Oscar 2017 e alla sua sfilata di star, che da qualche anno è diventata anche una bella sfilata di “pancioni vip”; molte attrici, infatti, già a partire dagli anni ’50 hanno calcato il famoso tappeto rosso e il palcoscenico della premiazione esibendo con orgoglio la propria gravidanza. Quest’anno Natalie Portman, candidata come migliore attrice per “Jackye”, film basato sulla vita di Jacqueline Kennedy, ci delizierà con uno dei suoi vestiti pre-maman su misura. Come aveva già fatto durante la sua prima gravidanza.

Natalie Portman

La sua scelta dell’abito durante gli ultimi Golden Globe in colore giallo canarino non ha lasciato indifferente nessuno. Infatti vediamo un po’ le scelte delle star quando si parla di pancioni da Oscar:

pancioni da oscar

Storiche le premiazioni di Catherine Zeta-Jones o una bellissima Keira Knightley che rimane la mia preferita in un meraviglioso e vaporoso vestito firmato Valentino.

 

Dal Festival di Cannes dove Blake Lively ha lasciato più di uno a bocca aperta mostrando le sue rotondità sotto il tulle turchese, fino alla recentissima conferma di gravidanza gemellare di Amal Clooney in bianco a Parigi durante i César.

Amal Clooney

Senza dimenticare le mie connazionali come Elsa Pataky in dolce attesa di gemelli sul tappeto rosso o Penelope Cruz in forma ritrovata dopo il parto, che è apparsa ancora più meravigliosa al fianco del suo Javier Bardem dopo soltanto due mesi dalla nascita del loro primo bambino senza cercare a tutti i costi di essere perfetta.

Guardando questo percorso fotografico direi che non ci sono regole su come vestirsi e truccarsi, tanto si sa: “le donne incinta hanno una luce speciale” quindi il mio unico vero consiglio non parla di vestiti ma di pelle: olio, olio, olio… se nella prima gravidanza mi massaggiavo di continuo con olio di mandorle e Huile Tonic di Clarins, in questa seconda direi che “mi faccio la doccia di olio” direttamente anche per mancanza di tempo tra lavoro e bambini, ed incrociando le dita finiremo anche questa senza nessuna smagliatura sotto i vestiti!