Ciambella ai piselli

La ciambella ai piselli è un modo simpatico e gustoso per far mangiare i legumi ai vostri bambini. Semplice da realizzare, è un ottimo piatto unico

La ciambella ai piselli è un modo saporito ed originale per far mangiare i legumi ai bambini.
Per prepararla è bene ovviamente utilizzare i piselli freschi, ma se volete potrete usare anche i piselli surgelati.
Senza lattosio e con poche calorie, la ciambella ai piselli si prepara molto velocemente.
Perfetta per essere servita come secondo piatto, è adatta per essere inserita anche fra le pietanze di un buffet freddo.
La ciambella ai piselli può essere servita sia calda che a temperatura ambiente; dalla consistenza umida e vellutata, potrete accompagnarla con un’insalata di pomodori oppure con un contorno di verdure di stagione.

Ingredienti per la ciambella ai piselli:

250 gr di piselli
200 gr di cipolla dorata
2 uova medie
sale q.b.
200 gr di farina di semola rimacinata
20 ml di acqua
8 gr di lievito istantaneo per torte salate
acqua q.b.
burro e farina q.b. per lo stampo

Tempo: preparazione 30′ circa – cottura 30′
Difficoltà: media

Procedimento per la ciambella ai piselli:

Pulire la cipolla e tagliarla grossolanamente.
Porre i piselli in una pentola capiente insieme all’olio e la cipolla appena preparata.
Far scaldare, quindi aggiungere un po’ d’acqua, regolare di sale e far cuocere circa dieci minuti.
A cottura ultimata, porre il tutto in un mixer e ricavarne una purea.
Sgusciare le uova in una ciotola capiente, aggiungere il sale ed amalgamarle alla purea di piselli.
Aggiungere l’acqua e a seguire la farina e il lievito.
Versare il composto nello stampo per ciambelle e cuocere in forno caldo a 180° per circa trenta minuti.
A cottura ultimata sfornare, sformare e far raffreddare su una gratella prima di servire.
ciambella ai piselli