Come andare a Disneyland Paris risparmiando

Andare a Disneyland Paris è un sogno ad occhi aperti per tutti i bambini. E’ possibile realizzare questo sogno senza spendere un capitale? Ecco i nostri consigli!

Un viaggio a Disneyland Paris è il regalo che tutti i genitori vorrebbero fare ai propri figli ed è la meta ideale per passare una breve vacanza all’insegna della magia per tutta la famiglia.

Una vacanza a Disneyland non è certamente economica ma adottare qualche accorgimento può renderla una vacanza decisamente abbordabile per tutti.

come andare a Disneyland risparmiando

Ecco quindi qualche consiglio su come andare a Disneyland Paris risparmiando.

Innanzitutto per questa vacanza vanno previsti almeno due giorni pieni (viaggio escluso) per godere appieno dei due parchi, anche tre per fare le cose con calma e per i periodi di più alta affluenza, per i quali vanno previste molte code.

Il Soggiorno

Per il soggiorno, chi vuole risparmiare si rivolge spesso a Hotel nelle vicinanze del Parco o ad appartamenti Airbnb.

A mio parere invece, i pacchetti offerti dal parco risultano molto più vantaggiosi: i bambini sotto i sette anni non pagano, la mezza pensione è inclusa e anche tutti gli ingressi ai due parchi sono compresi, con comodissime navette gratuite per qualsiasi spostamento.

I pasti all’interno di tutte le strutture,di tutti i Parchi e i ristoranti Disney sono molto cari e quindi avere compresa la colazione e la cena è, oltre che comodo, anche vantaggioso economicamente.

Inoltre, tenendo d’occhio il sito, spesso sui pacchetti ci sono sconti che vanno dal 25% al 30% per periodi limitati: prenotando con un buon anticipo l’affare è davvero possibile.

Inutile dire che la bassa stagione è sempre una buona idea e non solo nell’ottica del risparmio.

Oltre ad avere prezzi più bassi, c’è meno gente.

In alta stagione le code per le attrazioni, per mangiare, per le navette possono durare ore e con i bambini non c’è nulla di più logorante.

Per le stesse ragioni, evitate il Week end: il prezzo è più alto e vi troverete il parco invaso dai “locali”, arrivare in settimana abbatterà ulteriormente il prezzo del soggiorno.

Come consiglio, evitate anche il lunedì e il venerdì se potete, molti fanno i ponte lungo e c’è più caos.

E se vi preoccupa il cattivo tempo della bassa stagione, Parigi ha un clima continentale e in nessuna stagione avete la garanzia di evitare freddo e pioggia. Per questo i Parchi sono attrezzati, è quasi tutto al coperto, senza contare che ci sono tantissimi spettacoli ai quali assistere comodamente seduti in teatro.

Il viaggio

Per il viaggio, credo che ormai aereo o treno ad alta velocità si equivalgano come prezzo, le offerte sono tantissime.

Il vantaggio del TGV è che vi porta direttamente dentro il parco e vi evita transfert complicati (ma ci sono navette anche da e per l’aeroporto).

Io che abito a un’ora dal confine ho scelto l’auto, non per il risparmio ma il vantaggio di potersi gestire i tempi a proprio piacimento e potersi portare dietro quanto bagaglio si vuole (tipo le bottigliette d’acqua che nel parco costano fino a €3,70 il mezzo litro).

Per darvi un’idea, abbiamo speso €500 circa dal confine italiano e più o meno è lo stesso budget che va calcolato per aereo per 4 persone, col treno forse si può risparmiare qualcosa, il TGV fa buone offerte prenotando per tempo.

Extra

Il vero dramma dei buoni propositi di risparmio sono gli extra e i pasti consumati nel parco.

Tutto nel parco è un invito a spendere, e, inutile dirlo, i prezzi sono alti.

Per chi non ha la colazione in Hotel oppure vuole pagare per alimenti e bevande un prezzo ragionevole, dentro la stazione della Metro e del TGV, sulla destra dei Parchi, ci sono bar e negozietti con generi di prima necessità convenienti (caffè decoroso ad 1 euro, colazione a 2 euro e così via), nel Disney Village invece c’è un Mac Donalds.

Per quanto riguarda invece tutto l’adorabile, meraviglioso Merchandising Disney, quasi impossibile non farsi tentare, ma tutto questo risparmio andrà pur investito in qualche modo, no?

come andare a Disneyland risparmiando