Come sopravvivere a… il Carnevale!

E’ in arrivo il carnevale! I vostri bimbi lo amano, voi un po’ meno? Ecco come sopravvivere divertendosi!

Il Carnevale è alle porte e, come poche altre feste, c’è chi lo ama e chi lo odia profondamente.

Non sempre a noi adulti piace la sua atmosfera e i motivi possono essere molti. Dai traumi infantili (come Enrica Tesio descrive magistralmente in questo post!) al semplice disamore verso i travestimenti. Di contro una buona fetta di persone ama il clima carnevalesco e non perde occasione per partecipare a sfilate e festeggiamenti (spesso complice la zona d’Italia in cui vive).
Io credo di essere nel mezzo di queste “fazioni”: non disdegno il Carnevale, che è poi una scusa in più per fare festa! Ma neppure mi spingo oltre ad una merenda in casa o al lancio dei coriandoli per strada.

Per esperienza so che i miei figli non amano la cofusione delle feste in maschera, però adorano travestirsi e ancor più pensare e progettare il travestimento (soprattutto la grande)!
Quando Beatrice era piccola mi limitavo ad un cappellino a forma di fiore o ad un cerchietto da farfallina, ma da quando è nato Andrea la tentazione di trovare un travestimento “in coppia” ha preso il sopravvento e così nel corso degli anni sono diventato Minnie e Topolino, Harry Potter e Hermione Granger, Pikachu e Ash. Quest’anno, a 10 e 6 anni, le mie decisioni sono state prese con uno sbuffo o una risata, per cui non mi sono più imposta e ho lasciato a loro la scelta.

Beatrice è passata da voler fare la Gijinka (ovvero la versione umana di un Pokemon, son cose…) alla più pacata studentessa giapponese in perfetto stile manga e ha il suo costume appeso in camera più o meno da un mese! Andrea, meno esaltato dalla situazione, ha deciso per rifare Harry Potter, con occhiali, bacchetta e quant’altro (anche il bagaglio di incantesimi è decisamente più corposo di quando aveva 3 anni! Ne vedremo delle belle!!).


Se, come me, trovate divertente organizzare una piccola merenda in casa con qualche amichetto dei vostri figli, potrete certamente preparate dei biscotti a forma di mascherina o una torta con gli smarties che sembrano tanti coriandoli! Oppure potete optare per le classiche chiacchiere o le frittelle. L’importante sarà decorare il tavolo della merenda con stelle filanti e piattini colorati e organizzare una sfilata di costumi e maschere! Vedrete come si divertiranno!


Per il costume, a seconda dei gusti dei vostri bimbi, potete optare per un costume acquistato o un fai da te (trovate tante ispirazioni qui). Un’altra idea è puntare sul trucco, in questo modo anche se il vestito non è proprio uguale all’idea di partenza, il trucca bimbi può risolvere la situazione (sempre naturalmente con prodotti atossici, fatti apposta per la pelle delicata dei bambini). Ecco tante idee per un trucco davvero perfetto!
Ed ora buon divertimento!!