Dal maso di montagna al latte crescita

Terza tappa per Plasmon Oasi Aperte alle mamme, abbiamo visitato un maso in Alto Adige da cui proviene il latte, una delle materie prime per eccellenza di Plasmon e vi raccontiamo la bella e interessante giornata trascorsa.

In occasione della terza tappa dell’iniziativa Plasmon Oasi Aperte sono stata con la mia famiglia a Brunico, in un maso Mila per la precisione, per scoprire tutti i segreti di una delle materie prime più importanti: il latte.

dal maso al latte crescita

Mentre i bambini di tutte le famiglie presenti si divertivano grazie alle tante attività organizzate, noi adulti siamo stati accolti al workshop da una nutrizionista che ci ha parlato dell’alimentazione e dei specifici fabbisogni nutrizionali nei primi anni di vita dei nostri bambini, il cui obiettivo è la crescita, non certo una cosa da poco!

dal maso al latte crescita

Il progetto trentennale di Oasi nella Crescita, rappresenta la filosofia Plasmon che da sempre è l’ attenzione e la garanzia di qualità per l’alimentazione dedicata ai più piccoli. La stessa attenzione che abbiamo noi mamme per i nostri figli ed è per noi mamme che Plasmon apre le sue oasi in totale trasparenza, io stessa sono cresciuta con il famosissimo biscotto che ancora oggi compro e consumo insieme ai miei bambini e non potevo certo mancare a questo evento per curiosare da dietro le quinte.

dal maso al latte crescita

Durante questa bellissima giornata in montagna ho potuto vedere da vicino come Plasmon scelga i fornitori migliori, capaci di attenersi ai rigidi protocolli per la gestione della filiera. Da mamma sono rimasta ancora più piacevolmente colpita da questo aspetto grazie anche all’intervento di un rappresentante della cooperativa Mila che ci ha raccontato con passione il scrupoloso lavoro che permette una rintracciabilità fino al singolo contadino, tra i 300 selezionati da Plasmon. Ci ha spiegato il percorso della raccolta del latte, a partire dalle mucche che devono essere felici, ci ha tenuto a sottolineare, perchè il latte di una mucca felice è più buono e come dargli torto? Il latte Plasmon nasce quindi in questi masi in Alto Adige dove le mucche seguono ritmi naturali e arriva agli stabilimenti di regola entro 24 ore dalla mungitura.

dal maso al latte crescita

E’ poi intervenuta anche una veterinaria che ha spiegato come il latte fresco di montagna sia l’eccellenza intanto per l’uso di foraggi vegetali controllati e privi di ogm e poi per la felice ubicazione dei masi lontano da fonti di inquinamento e centri industriali. Ci ha anche raccontato della collaborazione costante e quotidiana di Plasmon con gli allevamenti e i campi di cui fanno parte le Oasi e dei numerosissimi controlli di filiera che vengono effettuati sulle materie prime per garantire la massima sicurezza e di conseguenza l’approvazione agronomica e veterinaria.

dal maso al latte crescita

E’ con queste interessanti premesse che Plasmon ci ha presentato la nuova linea linea di latti pensati dai 6 mesi in su: Nutri-mune. Frutto di anni di ricerca, senza olio di palma, contiene le vitemine A, C e D per il normale funzionamento del sistema immunitario e inoltre per la prima volta il latte è fermentato con L.paracasei CBA L74, un lattobacillo che durante il suo proceso di fermentazione produce i metaboliti. La linea comprende Nutri-mune 2, dai 12 mesi Nutri-mune 3 anche nella variante con biscotto, e Nutri-mune 4 indicato a partire dai 24 mesi. Tutte le informazioni le trovate qui

Una grande opportunità a mio parere non solo per noi consumatori ma anche per l’azienda di potersi confrontare su esigenze e temi caldi, togliere dubbi e curiosità. Una piacevolissima giornata in compagnia non solo di esperti sorridenti e disponibili ma anche di altre famiglie, abbiamo pascolato insieme alle mucche, visitato le stalle, osservato la mungitura e bevuto il latte appena munto, rimarrà un ricordo bellissimo anche per i più piccoli!

Vi lascio questo video per approfondire

dal maso al latte crescita