DIY: idee creative e LOW COST per la tavola di Halloween

20151027_120749-01

Buongiorno! Oggi vi darò qualche idea e consigli pratici per decorare la vostra tavola di Halloween in stile rustico ma chic utilizzando soltanto materiali LOW COST che solitamente tutti abbiamo in casa.

Realizzeremo insieme dei carinissimi segnaposto in cartoncino morbido colorato (tinta unita o fantasia) a forma di zucca e degli stecchini da aperitivo a forma di scope in saggina utilizzando soltanto stecchini in legno, rafia e spago per legare gli arrosti.

La nostra tavola di Halloween sarà elegante e raffinata ma al tempo stesso avrà quel tocco magico e fatato che piace tanto ai bimbi.

Inoltre prepareremo insieme un dolcetto semplice e simpaticissimo per giocare con i bimbi e che potrete utilizzare per abbellire la vostra tavola.

Cosa ci servirà

Per i segnaposto

-cartoncini colorati o fantasia in tonalità autunnali
-spago da cucina
-colla a caldo
-forbici
-pinzatrice

Per gli stecchini da aperitivo

-stecchini in legno di media lunghezza
-nastro di rafia naturale
-colla a caldo
-spago da cucina

Per la decorazione della tavola

-lumini
-iuta grezza
-tulle arancione e verde o stoffe e tessuti grezzi
-1 grossa zucca da utilizzare come centro tavola
-foglie secche

Come procedere

Realizziamo insieme i segnaposto.

Ritagliate tante strisce di cartoncino in colori misti ma che si abbinino tra loro e abbiano più o meno la stessa dimensione. A seconda di quante zucche volete realizzare ritagliatevi anche delle foglie e fate i piccioli arrotolando un pezzetto di cartoncino formando un piccolo cilindro. Procedete come in foto per creare le “zucche” con le strisce di cartoncino. Disponetele a raggiera, pinzatele al centro e poi ripiegate i lembi esterni verso l’interno pinzando anche questi x fissarli.
PicsArt_1445952390210

Con la colla a caldo fissate al centro le zucche, e attaccate su ciascuna una foglia e il picciolo centrale. Ritagliate dei cartoncini su cui scriverete il nome di ciascun commensale, e con un pezzo di spago da cucina fissateli a ciascuna zucca. Se volete potete far cadere sulle zucche qualche goccia di colla a caldo e ricoprire con brillantini trasparenti per ottenere un effetto “gocce di rugiada”.
PicsArt_1445952473896

20151027_114718-01

Realizzare gli stecchini da aperitivo a forma di scope in saggina sarà ancora più semplice :

Basterà arrotolare tra le dita un po’ di rafia, attaccarla alla parte non appuntita di ciascuno stecchino con la colla a caldo e legarla con lo spago da cucina.
20151027_104053-01

Disponete le scopette in un barattolo in vetro decorato con nastri in tinta, oppure mettetene una su ciascun piatto, insieme alle posate.
Ora che le vostre decorazioni sono pronte non vi resta che scegliere dei tessuti per preparare la vostra tavola.
Usate della iuta grezza e del tulle arancione per creare una striscia centrale. Ponete una grossa zucca come centro tavola e posate qua e là lumini e foglie secche. Apparecchiate usando (se li avete) piatti antichizzati o in stile shabby. Potete anche mescolare piatti di servizi diversi, abbinandoli tra loro.

20151027_114828-01

20151027_115212-01

E se i bimbi hanno voglia di pasticciare un po’ e preparare un dolcetto? Con pochissimi ingredienti ho un’idea per voi! Dei simpatici ragnetti tartufati (tartufini alla nutella e cioccolato fondente).

20151027_134604-01

Ingredienti per circa 8pz

-120g di pan di Spagna sbriciolato o di altra torta semplice
-1 cucchiaio colmo di Nutella
-1 o 2 cucchiaini di latte (solo se necessario)
-cacao amaro
-50g di cioccolato fondente da copertura
-pasta di zucchero bianca per gli occhietti
-pennarello alimentare nero

Preparazione

Preparate un impasto compatto amalgamando la torta sbriciolata con la nutella. Se risultasse difficile questa operazione aggiungete un cucchiaino di latte (dipende dalla consistenza della nutella e dall’umidità della vostra torta).

Fate delle piccole palline con l’impasto ottenuto. Passatele nel cacao amaro. Con del cioccolato fuso inserito in una sacca poche disegnate su carta da forno le zampette dei ragnetti. Ponetele nel congelatore per una mezz’ora a solidificare.
Attaccate le zampette a ciascun ragnetto. Per facilitare l’operazione con un piccolo pennellino togliete un po’ del cacao amaro in eccesso, e poi aiutatevi a farle aderire al corpo con il cioccolato fuso avanzato nella sacca poche.
Con delle palline in pasta di zucchero bianca fate gli occhietti dei ragni, e attaccateli con lo stesso procedimento usato x le zampette. Ponete in frigo per far solidificare il cioccolato. Servite su una alzatina.
PicsArt_1445952558501

Vi auguro un Felice Halloween in compagnia di chi amate. @giadaesara

Se seguite i miei consigli per la tavola di halloween o provate le mie ricette e volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su instagram usando gli hashtag #incucinacongiadaesara #incucinaconleinstamamme

20151027_120737-01