Easter Wreath – Ghirlanda Pasquale

Pasqua è vicinissima, quindi per i ritardatari dell’addobbo come me ho in mente un progetto veloce, facile e poco costoso.
L’origine dell’idea ovviamente ha sede nella rete , precisamente su pinterest.

Se conoscete Pinterest, ed immagino di si, saprete che è una droga: una volta entrati si perde la via del ritorno e si viene travolti dalla pin-frenesia – e lo so non sono ne la prima ne l’ultima ad affermare questa cosa.

Dicevamo, tra le varie bacheche a cui mi sono appassionata ne ho trovate alcune con delle ghirlande magnifiche ed è stato subito amore. Ne ho creata una personale, dove raccolgo idee per il futuro, ma intanto vediamo questa per la festa imminente.

Occorrente

Foto 29-03-15 11 33 51

  • Mollette di legno
  • Cartone
  • Tempere
  • Lana
  • Washi tape
  • Tappeto per lavandino
  • Uova di polistirolo
  • Colla a caldo

Procedimento

Ho iniziato creando l’anima della ghirlanda con del cartone e poi l’ho colorata con colori a tempera.

Foto 29-03-15 11 39 24

Mentre il colore asciugava ho “colorato” le mollette con i washi tape e alla fine ho pinzato le mollette sul cartone.
Con la colla a caldo ho incollato le mollette all’anima della ghirlanda per fare corpo unico.

Foto 29-03-15 13 07 57

Foto 29-03-15 13 26 13

A questo punto ho colorato le uova di polistirolo e uno l’ho ricoperta con della lana aiutandomi con la colla a caldo per evitare che il filo se ne andasse per i fatti suoi.

Foto 29-03-15 15 11 58

Foto 29-03-15 15 19 14

Foto 29-03-15 15 44 10

Foto 29-03-15 16 04 03

Ho preso un tappeto per lavello con dei fiori e ne ho ritagliati alcuni per creare delle decorazioni .

Adesso non resta che aggiungere un coniglietto e un filo per appendere la nostra ghirlanda alla porta…

Foto 29-03-15 17 54 25

Foto 29-03-15 18 02 15

Che ne dite? e voi che addobbi avete fatto?

Buona pasqua