EXTRA DESIGN, il valore aggiunto

Io, lo sto recuperando dalla casa dei miei suoceri, è un lampadario modello chandelier in pietre Swarovsky® antico e preziOso.

A renderlo prezioso, oltre alla sua antica manifattura e il valore affettivo sono quelle pietre dal taglio unicO, che negli anni hanno superato gli stili, mentendosi sempre affascinanti.

Swarovsky ®, specializzata nella produzione di manufatti in cristallo deve la sua fama sia all’alta qualità della lavorazione che a quella del materiale usato. L’ ideatore del particolare cristallo, e fondatore del marchio nel 1985 a Wattens (Austria) è Daniel Swarovski, nato in Boemia. La sua composizione è in vetro e piombo, ma l’esatta formula è gelosamente custodita come segreto industriale.  (www.swarovskigroup.com e www.swarovski.com)

16 chandelier in cristallo copia

Di questo oggetto, come tanti altri di origine estera, facciamo il nostro stile che ha la fortuna di vantare l’indistinguibile made in Italy, (che per altro in parte viene realizzato all’estero, mantenendo un significato più di tipo di cura e manifattura italiana) e dall’altra la continua interazione con nuovi mondi da cui trarne nuovi stimoli e tendenze, che ormai sono introdotte nel nostro abitativo tradizionale.

Di esse, andiamo alla ricerca, perché preziose e uniche, per cultura e diversità. Radicate nella nostra abitazione sono ormai presenti in modo naturale. Sotto forme classiche o anche nuove, offerte dalle stesse aziende che aggiornano le loro proposte con articoli contemporanei e d’avanguardia.

6 cristalli copia17 africa ignite

13 MEISSEN PORCELLANE copia

Ne risultano

Prodotti che seguono aspirazioni estere, divenendo un’ottima scelta che spesso sa di innovazione.

Imitazioni, fatte bene, e altre che purtroppo spesso nascondono manifatture di bassa qualità.

E poi c’è il Top, l’originale, che gli intenditori sanno avere un sapore vero e prezioso. Un po’ più costoso è il suo viaggio, e particolare la sua manifattura artigianale fatta di materiali rari e pregiati (da persone non esattamente circondate da lusso). Ecco perché serve attribuirgli il giusto valore e perché nO, un’affettuosa ospitalità.

Un tappeto persiano, una ceramica Meissen®, marmi pregiati, l’influenza minimalista dal Giappone con i suoi layout geometrici oppure l’usurato e poetico provenzale con i suoi colori pastello, l’eleganza inglese delle ceramiche, la semplicità e funzionalità nordica e quelle trame e materiali inconfondibili del design Sud africano.

Un esempio, lo rappresenta Ikea, azienda svedese, i cui complementi ogni giorno vivo e scopro vivere in tantissime abitazioni. Per rapporto qualità/prezzo, contemporaneità accoglienza, gusto, armonia della casa, credo essere davvero unica e imbattibile. Arredamento per tutte le fasce ed esigenze di mercato senza dimenticare funzionalità e design ricercato. (www.ikea.com/ms/it_IT/catalogo-2016/)

Ogni paese ci permette un valore aggiunto, un EXTRA DESIGN, è come un di più, una ciliegina sulla torta, una lode. Introduzioni da apprezzare nel Design come nella vita.

3 TAPPETO INDIANO copia18 DESIGN AFRICANO

7 PROVENCE copia 8 TENDENZE SHABBY copia

1 CRISTALLO BLU copia

4 FRASSINO copia   19 Ikea copia

14 DESIGN GIAPPONE copia5 AFRICA DESIGN copia

11 MEISSEN COUTURE SOGGIORNO copia10 MEISSEN COUTURE copia

 

 

 

 

 

qualche chicca di più di EXTRA design

tappeti persiani sono tra i complementi d’arredo più raffinati e di classe realizzati a mano i prezzi variano anche a seconda del materiale usato, della finitura, del disegno e della quantità dei nodi. Nel caso dei tappeti classici, gli artigiani in Persia si sono distinti nei secoli ed hanno reso popolare l’antica arte del tappeto. Le manifatture più pregiate provengono da Tabriz, Nain, Kum e altre selezionate aree. (www.tappeti.it)

Le Ceramiche (detta anche di Dresda) e i prodotti MEISSEN® rappresentanti di eleganza e stile regale è stato uno dei primi esempi di produzione della porcellana, per tipo e tecnica realizzativa (sviluppata dal 1708 da Ehrenfried Walther von Tschirnhaus e dal suo aiutante Johann Friedrich Böttger). Meissen Couture è un marchio d’arte, di arredamento, di produzione artigianale, tra i più ricchi di tradizione nel panorama europeo. Fondato nel 1770, da Augusto il Forte, non ha mai smesso di evolversi negli oltre 300 anni di storia, ed è passata dall’essere leader nella manifattura della porcellana in Europa a brand di lusso, ornando ogni settore della vita quotidiana con eleganti proposte per la casa. La firma custodisce la tradizione della lavorazione dei materiali più nobili, la bellezza e la sensualità degli oggetti lavorati interamente a mano. Gran parte delle loro creazioni, vengono collezionate dai principali musei del mondo, lasciando così un’impronta indelebile nel tempo. ( www.meissen.com)

I colori e le realizzazioni africane assolutamente uniche per particolarità, colori e materiali, sono da sempre di forte stimolo per i designer e oggi più che mai ricercate per la creazione di interior caldi e originali. Africa Di Ignite è un’organizzazione artigianale rurale, impegnata nel supporto globale degli artigiani di Kwa Zulu Natal (provincia impoverita del Sud Africa). La produzione è realizzata con lo scopo di accedere ai mercati attraverso la tradizione artigianale del luogo e i loro mestieri e creando nuove opportunità di crescita che attraverso collegamenti di sostegno i quali forniscono appoggio e informazioni sul mercato (strategie di marketign), affrontando punti critici e importanti per la riuscita del progetto. (www.africaignite.co.za)

100% Design South Africa, si svolge al Decorex a Johannesburg, lanciato nel 2014, è una vetrina di design contemporaneo con il meglio del Sud Africa e del design internazionale in collaborazione con Dauphin umana Gruppo Design®. Una crescita e uno scambio di stimoli tra design locale e internazionale. (www.100percentdesign.co.za)

15 italamp copia