Gaiman I love you

Avevo già detto che ADORO Neil Gaiman vero? Ok, allora continuo a confermare il mio amore per lui e le sue opere.

La scorsa settimana ho letto la favola per ragazzi “Odd e il gigante del ghiaccio“. Era molto tempo che lo avevo tra i libri in lista d’attesa, così dopo aver finito un mattonazzo assurdo che mi ha impegnato per diverso tempo, mi è sembrato saggio riposarmi e riprendermi psicologicamente con questa breve ma piacevolissima lettura.
Più riguardo a Odd e il gigante di ghiaccio
Visto che nonostante la mia età anagrafica, molto vicina a quella di  Ramsess II, mi sento ancora molto ggiovane intellettualmente, questo libricino cadeva proprio a fagiolo.
Odd è un piccolo vichingo zoppo un po’ sfigato, che decide di lasciare il suo villaggio per vivere da solo in una capanna nella foresta lasciata in eredità da padre defunto. Qui farà amicizia con un orso, una volpe e un’aquila molto speciali che lo coinvolgeranno in un’avventura strabiliante.

Con questa fiaba Gaiman torna nuovamente a trattare la mitologia norrena con grande ironia (vedi American Gods). Ma quanto gli piace prendere in giro le religioni? Tantissimo. Ed io lo amo anche per questo, perché riesce a scrivere storie così avvincenti e spiritose da creare dipendenza tra i suoi estimatori, con un’ironia così acuta e brillante che è cosa rara in letteratura. Io ho pochi scrittori cult nella mia lista personale ma con lui potrei trasformarmi senza problemi in una Annie Wilkes de’ Noantri… Neil ti conviene scappare…. AHAHAHAH

Tornando al libro, mi sembra proprio una bella lettura da fare insieme ai vostri figli ( la casa editrice lo consiglia dagli 11 anni in su ma io credo che possa essere letto anche dai 9 con l’accompagamento di un genitore) sia per le bellissime illustrazioni di  Iacopo Bruno, sia per l’originalità della trama. E Chissà che non inizino ad appassionarsi anche di mitologia nordica?

Buona lettura

Odd e il gigante di ghiaccio
Gaiman Neil
2010, 114 p., ill.
Mondadori
Prezzo di copertina € 14,00