Gli impasti base: la pasta frolla

IMG_8739

 

Diamo il benvenuto ad una nuova rubrica: la nostra Adri ci guiderà e ci porterà per mano attraverso il bellissimo mondo degli impasti base! Una cosa che spesso si dà per scontata ma che poi ci mette spesso in crisi, alla resa dei conti!
Ecco quindi la nostra prima tappa: la pasta frolla!!!

 

La pasta frolla, la più classica delle basi della pasticceria italiana. Non potevo che inaugurare questa rubrica con lei, la regina degli impasti.

Per fare una pasta frolla perfetta non dovete aver fretta, anche se la realizzazione è veloce. Dovete impastare bene gli ingredienti e lasciarla riposare per il giusto tempo.

La frolla è famosa perché molto versatile, si può usare in tantissime ricette soprattutto quelle delle merendine dei nostri bambini.

 

Ingredienti per 1 kg di pasta frolla

500 gr di farina

200 gr di zucchero a velo

250 gr di burro freddo

4 tuorli

1 scorza di limone grattugiata

 

Preparazione

Iniziate dalla sabbiatura. Mettete nel mixer la farina con il burro freddo tagliato a dadini, aggiungete un pizzico di sale e frullate fino ad ottenere un composto sabbioso.

IMG_8740

Poi potete procedere in due modi.

1-versare il composto su una spianatoia, fare un buco al centro, aggiungere i tuorli, setaggiare lo zucchero e la scorza di limone, poi amalgamare tutti gli ingredienti

2- [soluzione che vi consiglio] versare direttamente nel mixer i tuorli e lo zucchero. Frullare fino a che gli ingredienti non si siano amalgamati. Poi togliete l’impasto dal mixer e continuate ad impastare un po’ a mano.  In questo modo avrete sporcato pochissimo la cucina.

 

Una volta ottenuto un impasto omogeneo formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente. Riponete in frigo la vostra pasta per almeno trenta minuti.

 

La pasta frolla può essere congelata e conservata in freezer per almeno due mesi.