Gli indispensabili in casa: il reparto non food

Ci sono tipologie di prodotti che è bene che in una casa non manchino mai: eccoi i nostri indispensabili… mai senza!

Dopo i cibi indispensabili da avere in casa, vediamo anche cosa non dovrebbe mai mancare per garantirci una buona organizzazione casalinga.
Tutti noi abbiamo queste cose in casa perché le usiamo correntemente, ovviamente, quindi mi riferisco al fatto di averne “di scorta” (non esagerata: non sta scoppiando una guerra, almeno non ancora ^^’): una buona regola è quella di ricomprare il prodotto non appena aprite l’ultima confezione che avete, in modo da andare sul sicuro.

Vediamo dunque cosa veramente è buona norma tenere da parte:

 

Detersivi (che siano autoprodotti, biologici o commerciali)

– detersivo per i panni (anche quello per il bucato a mano!)
– ammorbidente
– detersivo per i piatti (anche se avete la lavastoviglie: ci sono cose che è bene lavare a mano, tipo i coltelli o le padelle con rivestimento in ceramica)
– detersivo per lavastoviglie

 

Prodotti da bagno e per igiene personale

– Carta igienica (mai capitato di finire l’ultimo rotolo senza aver ricomprato il pacco nuovo? Ecco)
– Sapone per le mani (saponetta o liquido, ma è bene che ci sia sempre di scorta, soprattutto se in casa avete bambini)
– Shampoo (mentre potete sopperire al bagnoschiuma con una buona saponetta, alla peggio, lo shampoo è insostituibile: provate a usare il sapone per le mani sui capelli e verificate!)
– Dentifricio
– Deodorante
– Assorbenti e salvaslip
– Pannolini per bambini

 

Prodotti per la casa

– Panni e spugnette (durano tanto eh, ma quando sono allo stremo sono allo stremo e diventano assolutamente inutili)
– Stracci per pavimento (meglio uno in più che uno in meno: può capitare che vi serva di raccogliere acqua da terra per cause impreviste… siate preparati!)
– Ricarica del mocio, o simile, se lo usate
– Fazzoletti di carta
– Panni da spolvero (nuovi o puliti: che utilizziate quelli commerciali o la classica maglietta vecchia come facevano le nostre nonne… abbiatene sempre di riserva e pronti all’uso: l’ospite inatteso è sempre in agguato!)
– Sacchetti per aspirapolvere, se il vostro modello ne necessita
– Detergente multisuperficie
– Igienizzante per le mani (interrompono il servizio idrico e voi avete bimbi piccoli…)

 

In cucina

– Pellicola e rotolo di alluminio per alimenti
– Sacchetti per congelare
– Carta casa

 

Questa è la mia lista basica, ovviamente la differenza di abitudini comporterà qualche aggiustamento nello stilare la vostra, ma spero possa servire come base per tutti: più organizzazione significa meno stress!