Idee per organizzare gioielli e bijoux

Se anche voi siete amanti degli accessori per completare ogni vostro look ma spesso vi ritrovate a perdere tempo con collane aggrovigliate o per cercare un bracciale o il gemello dell’ orecchino che volete indossare questo post fa per voi. Oggi infatti vi parlo di come organizzare bijoux e gioielli per avere tutto a portata di mano facilmente. Non temete non è impossibile mettere ordine tra i vostri mille accessori, dovete solo scegliere il metodo che fa per voi tra quelli che vi propongo, intanto vi consiglio da dove iniziare:

idee per organizzare i bijoux

  • Radunate tutta la bigiotteria che avete in giro tra cassetti, mensoline, scatole e stanze.
  • Selezionate se c’è qualcosa che volete eliminare con l’occasione del riordino.
  • Dopo aver diviso i bijoux e i gioielli più preziosi, dividete tra accessori invernali ed estivi e per tipologia (collane, braccialetti, bracciali bangle, anelli, orecchini lobo, orecchini pendenti..).
  • Guardate subito la ricchissima board che ho creato per voi sul mio profilo di Pinterest per farvi ispirare e individuate lo spazio che volete dedicare alle vostre gioie, se a vista su un mobile o in cassetti in varie scatoline.
  • Procuratevi quindi i contenitori o gli organizer adatti alle vostre esigenze.

Se volete dividere tutto in ciotoline di varie misure nei cassetti del comò, potete riciclare ciò che preferite, anche il classico porta uova di cartone per esempio magari dipingendolo del vostro colore preferito.

Sul web trovate tantissime semplici idee creative per costruirvi il vostro porta gioie. Questi sono i materiali che vengono solitamente utilizzati: tubi di cartone (come quello della carta da cucina o il porta rotolo direttamente) per bracciali bangle , bacheche di legno o sughero, appendi abiti a fisarmonica, pomelli su assi di legno, manichini, pannelli di cartone, griglie incorniciate, cestini a rete di metallo, alzatine, grucce di legno e gancetti, strisce arrotolate di spugna o stoffa per anelli, telai in legno stendipasta per le collane.

La nostra Alieradici tempo fa vi ha proposto questo bel tutorial per fare un manichino-portagioie.

idee per organizzare i bijoux

In commercio esistono anche organizzatori da armadio con vari scomparti, io per esempio ne utilizzo uno per i gioielli più preziosi e mi trovo molto bene. Sempre in commercio potete trovare porta gioie romantici (come quelli in foto di Maison du mond) da tenere sulla cassettiera in camera magari vicino ad uno specchio per creare un angolo molto femminile, però non esagerate con le quantità perché l’effetto “caos” vi aspetta sempre dietro l’angolo. Vi lascio qualche link:

idee per organizzare i bijoux

Come potete vedere dalle immagini della mia board, per evitare che le collane si aggroviglino tra loro dovete appenderle, io le ho appese ad un gancetto all’interno del mobile del bagno e ogni volta che voglio indossare una sottile catenina non ho più problemi. Ma la mia vera passione sono gli orecchini anche perché anni fa ho imparato a fare quelli con pietre pendenti perciò mi sono proprio scatenata e buona parte li conservo nell’ organizer in polistirene trasparente che vedete in foto.Gli orecchini a lobo invece è utile averli raggruppati su un telaio di stoffa come vedete sempre sulla mia board, potrete scegliere in pochi secondi quello che volete indossare.

Non dimenticate di organizzare i vostri gioielli anche in viaggio, io utilizzo piccole pochette di stoffa con vari inserti ma anche una piccola scatola cilindrica che mi hanno regalato di Camomilla con cui mi trovo molto bene.

idee per organizzare i bijoux

Spero di esservi stata utile con i miei suggerimenti, per mantenere l’ordine ci vuole solo un pò di costanza nel riporre alla sera le cose al loro posto!