Il mio anno con Instamammepuntonet

Un anno con Instamamme.net, già un anno? O solo un anno? A me sembra di conoscere le mie instamamme da una vita ma mi sembra ieri che facevo insieme a loro il countdown che ci ha portate online il 14 gennaio 2013!

Ormai la nostra storia la conoscete, le fotografie su instagram, il riconoscersi gruppo di mamme, il tag #instamamme, il gruppo segreto per le chiacchere da salotto su facebook, l’amicizia. Poi la fanpage con l’ idea di un progetto futuro. Finchè abbiamo deciso di unirci davvero, chi con qualche conoscenza tecnica e chi solo per supporto morale e abbiamo creato il nostro Puntonet. Questo mio post è di maggio, alla vigilia di un grande appuntamento, questo Nostro appuntamento. Quella giornata è stata davvero molto emozionante, sotto una pioggia improbabile per essere fine maggio ma che per una volta non mi ha rovinato la festa. Dopo quella giornata ci sono stati altri appuntamenti importanti, come questo, ma anche gite di piacere, un paio di week end in cui anche i nostri figli hanno giocato, mangiato e dormito sotto lo stesso tetto come in una famiglia, una grande famiglia. Per me Instamamme è iniziato con la rubrica Piccole Ispirazioni (questo il primo post della mia vita praticamente) una vera sfida con me stessa ma anche un piccolo successo personale riuscire a dare voce ad una mia passione. Poi ho partecipato con la mia esperienza ai grandi temi e questo mi ha permesso di mettere nero su bianco le mie emozioni vissute con la maternità, post che mi stanno molto a cuore e che terrò per tutta la mia vita come un vero diario. Confrontarmi con tutte è impagabile, è ciò di cui ogni madre ha veramente bisogno secondo me, non sentirsi sola e non pensare di essere l’ unica a vivere in un certo modo alcuni aspetti della gravidanza  e della maternità. Ma su instamammepuntonet si ride anche, questo ve lo siete perso?  e questo si deve leggere prima di partorire il primo figlio! Poi ci sono stati episodi pesanti, davvero pesanti da affrontare, ma abbiamo tentato anche di fare la nostra piccola parte, qui. Abbiamo dato spazio a chi ne sentiva il bisogno e ne siamo state onorate, abbiamo conosciuto meravigliose persone attraverso le nostre instaviste ma anche grazie ai nostri preziosissimi collaboratori. Difficile e impossibile citare tutto ciò che abbiamo fatto e tutta la gente che ha creduto in noi, la cosa più importante è che l’ amicizia si è consolidata, nonostante qualche delusione sul nostro cammino, il nostro progetto ha continuato a crescere e attraverso le nostre dita ha preso forma, una forma ancora da migliorare ma è la nostra creatura, il figlio di tutte.

primo compleanno

Ai compleanni si fanno bilanci, questo è il nostro primo compleanno ufficiale, è incredibile. Il mio bilancio personale è positivo senza dubbio, sono orgogliosa di essere una piccola parte in tutto questo. Non pensavo nemmeno di esserne capace, da sola infatti non avrei mai nemmeno pensato di intraprendere un’ avventura del genere, ma infatti non sono sola. Sento che mi ha reso una persona migliore, comporta davvero molti sacrifici, non lo nego, ma la stanchezza spesso è superata grazie allo spirito di questo progetto. L’amicizia, il credere in noi prima che in “altro”, non siamo qui per ambizione o chissà cosa, siamo qui per condividere gioie e dolori, le nostre esperienze, che non sono migliori di altre. Ma voi ci seguite, ogni giorno di più e questo ci dà la forza di andare avanti e di progredire. Voglio ringraziare tutti voi per averci portato qui a festeggiare il nostro primo compleanno, e voglio ringraziare le mie compagne di viaggio che credono in me e nonostante le difficoltà sono ancora al mio fianco. Infine queste sono solo alcune perle che il nostro “lavoro” ci regala, non potete perderle.

Grazie e buon compleanno Instamammepuntonet!

@Petitmati