InstantBlend

Eccomi qua a parlarvi di una nuova app tutta da provare. Questo mese mi sono divertita a provare per voi diverse app per creare doppie esposizioni ed effetti creativi, volevo qualcosa di particolare per celebrare l’arrivo dell’estate.
Dunque dopo svariate prove ho deciso di parlarvi di InstantBlend, app dedicata a questi effetti particolari.
Ma cos’è di preciso una doppia esposizione? Si tratta praticamente di due foto sovrapposte,scattate in due momenti diversi ma sullo stesso fotogramma. Un tempo, quando si scattava a pellicola, questo effetto si otteneva scattando una foto ed evitando di portare avanti il negativo scattando così la seconda foto sovrapposta alla prima. Poteva accadere per errore o per scelta creativa. Su internet trovate svariati esempi di doppie esposizioni, più o meno riusciti, alcuni a mio avviso molto belli.
Vediamo come ottenere lo stesso effetto con il nostro iPhone.

InstantBlend è un’app per iPhone e al momento non sono in grado di verificarne la disponibilità anche su Google play, di base è gratuita con alcune espansioni a pagamento. Su app store sono presenti molte app per la doppia esposizione ma tra tutte quelle che ho testato (gratuite) questa è l’unica che presenta pochi banner pubblicitari che in altre app ho trovato fastidiosi e invadenti.
Ma vediamo insieme come funziona.

Avviamo l’applicazione e nella prima schermata troviamo i comandi scatta foto e importa da rullino. La terza icona a forma di stellina è un contenitore di immagini e frasi che possiamo usare come sfondi o immagini da sovrapporre.

instantblend app
Nel mio caso ho preferito scattare due foto. Una volta scattata la prima foto che farà da sfondo, scatto la seconda da sovrapporre .

instantblend app
Ogni volta che scatto o scelgo una foto l’app mi da la possibilità di scalare o spostare l’inquadratura a seconda delle mie preferenze. Una volta che abbiamo deciso come sarà composta la nostra foto tocchiamo ‘choose’ ed ecco che ci compare la schermata di modifica. Qui bisogna fare un po’ di attenzione a quale livello stiamo lavorando perchè è facile confondersi. Prendendo come riferimento i numeri cerchiati in alto, l’1 starà per il livello sotto (la foto che abbiamo deciso di usare come sfondo e che abbiamo scelto per prima) mentre il 2 starà per la foto sovrapposta. Per ogni scatto possiamo regolare l’opacità, il contrasto e la luminosità tramite le barre apposite.

instantblend app
I pulsanti back e undo ci riportano rispettivamente alla scelta delle foto uno e cancella l’ultima modifica apportata l’altro. Ci basta toccare 1 o 2 per scegliere su quale fotogramma andare a lavorare.
Esplorando i cursori sotto troviamo a sinistra il pulsante gomma da cancellare che permette di eliminare eventuali distrazioni da uno o l’altro livello, come è prontamente spiegato dalla schermata-tutorial che appare la prima volta che la selezioniamo.

instantblend app
Proseguendo con i cursori, la bacchetta magica apre una serie di filtri (alcuni molto carini) che possiamo applicare alla foto prima di esportarla. E’ possibile espandere la scelta acquistando l’upgrade da app store, io per il momento mi accontento di quelli disponibili.

instantblend app
Il cursore successivo apre una serie di cornici che possiamo scegliere per la nostra foto (anche qui sono possibili alcune espansioni).

instantblend app
Per finire il cursore a forma di A permette di aggiungere del testo alla nostra foto, regolandone poi opacità, colore e carattere (alcuni disponibili di default, altri in espansione).
Una cosa carina è che mano a mano che usiamo l’app si sbloccano alcuni elementi che non ci sono nella versione base, è un bel modo per incentivare gli utenti ad utilizzarla.

instantblend app
Una volta terminato l’editing se siamo soddisfatti del risultato possiamo passare all’esportazione. Clicchiamo la spunta in alto a destra e si apre la schermata di esportazione.

instantblend app
Qui possiamo decidere se passare direttamente a instagram, salvare la foto nel rullino foto o se avviarla in altre
app.
Altra bella iniziativa è quella di taggare le foto con #instantblend per avere la possibilità che vengano pubblicate nella home all’avvio dell’applicazione.

Siete pronte a sperimentare questa tecnica?
Trovate InstantBlend su app store a questo link:
https://itunes.apple.com/it/app/instant-blend-double-exposure/id610149851?mt=8

Alla prossima!