Instavista a @Virgola_

virgola

@Virgola_ è un profilo Instagram dolce e poetico, originale e amatissimo.

Noi Instamamme abbiamo avuto l’onore e il piacere di condividere con Virginia, la matita che dà vita a Virgola, il palco degli IgAwards2014.

Oggi vi regaliamo questa bella chiaccherata con la “mamma” di Virgola!

 

Ciao Virginia, chi è Virgola e come vi siete conosciute? (se mi passi la metafora…)

Ciao! Virgola è un disegnino nato per gioco e con nessuna pretesa. Poi ha preso vita, ha sgomitato un pochino e adesso è lei il capo che dirige il mio lavoro!!
virgola4

La scelta di usare Instagram in modo decisamente originale come è nata?

In realtà io prima usavo instagram come tutto il resto del mondo, ovvero condividendo momenti della mia vita. Poi ho iniziato a voler mostrare qualcosa che per me è sempre stato molto intimo, ovvero la mia passione per il disegno… E poi, un pomeriggio, è nata Virgola. Non ho capito da subito che ruolo dovesse avere ma mi divertiva disegnarla, quindi ho iniziato a darle una visibilità sempre maggiore, fino a essersi sovrapposta perfettamente al mio profilo! E la cosa non mi dispiace, infondo lei è più interessante di me.. Una vita di oggetti animati e fiori che la vestono. Cosa potrei aggiungere io?

La fotografia e il disegno insieme. E’ nata una nuova forma d’arte?

Io credo che questa forma d’arte esista da più tempo di quanto noi immaginiamo. Io non invento nulla, lavoro su quello che più mi piace.
virgolaq2

Tra le definizioni che ho letto della tua arte  mi è piaciuta e ho trovato molto calzante “poesia silenziosa”.  Quanto la senti tua?

Non la sento mia nel senso che difficilmente parlo del mio lavoro come “artistico”, mai userei l’aggettivo “poetico”!! Studio arte perchè è la mia passione, e nell’arte figurativa (ma anche nelle cosiddette arti minori come l’oreficeria e il ricamo) sento molta poesia, più di quanto s’immagini.

Virginia su Instagram, quale tipologia di profili scegli di seguire solitamente? Privilegi il lato “social” o il lato “artistico”?

Io sono quasi monotematica, seguo moltissimi fotografi d’interni: nature morte, cibo, fiori… Non so perchè e fa ridere visto che nella realtà io non sono appassionata di questi temi!! E non seguo quasi per niente gli amici reali. Per loro preferisco usare altri social network, per me instagram è fonte d’ispirazione e mi annoia quando trovo qualcosa che non mi piace!
virgola1

Instagram è cambiato enormemente da quando è approdato sul panorama dei Social, tu stessa hai condotto corsi per insegnare a usare Instagram a fini pubblicitari e l’evoluzione è naturale e comprensibile ma… non ti manca l’Instagram “di nicchia” rispetto a questo Instagram ultra commerciale?

Secondo me instagram ha sempre avuto quel retrogusto di commerciale. Basti pensare a quante fashion blogger (e aspiranti tali) fotografano gli omaggi delle ragazze che cercano di arrotondare vendendo le proprie creazioni. Che differenza c’è col macro mondo dei grandi numeri? Per questo non mi stupisce, anzi lo percepisco come un mezzo nuovissimo e potenzialmente molto interessante.

Tema scottante, la proprietà intellettuale sul Web. Esiste un modo per tutelarsi come artista e come creativa, oppure bisogna rassegnarsi alle copie che spuntano come funghi?

Esiste un modo, infatti ho registrato il mio nome e il mio disegno. Certo è che non posso realmente controllare tutto e tutti, quindi io intanto faccio il mio e lavoro seguendo un obiettivo, se cercheranno di copiarmi, beh, vorrà dire che saranno sempre loro in attesa di una mia idea. Lo dico senza arroganza, ma purtroppo è la realtà, visto che mi è già successo di vedere delle copie.

Un consiglio a chi vuol far crescere il proprio profilo su Instagram?

Qualità, coerenza e coraggio di essere diversi.

 

@Virgola_ potete trovarla su Instagram, su Facebook e anche nel suo bellissimo blog, Il diario di Virgola