Le mamme delle scuole australiane

Paese che vai mamma che trovi! Ecco una descrizione simpatica di tutte le mamme che si possono incontrare a scuola in Australia.

Mio figlio sta frequentando la scuola elementare qui a Sydney e, come spesso accade in quasi tutto il Mondo, una volta che i propri figli iniziano la scuola, in un certo modo la rincominciamo anche noi mamme. (In questo post parlerò solo delle mamme. La categoria dei papa’ richiede un capitolo a parte 😉).

In questi anni di frequentazione della scuola pubblica australiana, posso dire di essermi trovata di fronte a diversi tipi di mamme che qui di seguito elencherò in maniera del tutto “simpatica”:

Mamme a scuola

1) La mamma leader: colei che si aggira per la scuola quasi sempre accompagnata da un gruppo di fedelissime. A lei e’ affidato il compito di organizzare gli incontri settimanali per il caffe’ tra mamme ed i vari “play-date” per i bambini;

2) La mamma social: verosimilmente e’ una donna molto gentile ed affabile, particolarmente inserita nel modo social, estremamente desiderosa di fare gruppo per poter facilmente organizzare degli incontri serali, con tanto di stuzzichini ed aperitivo, per poi inevitabilmente rifilare alle malcapitate un prodotto che va dal contenitore di plastica, al libro, al cosmetico, all’integratore alimentare, etc;

3) la mamma fit: palestrata, sempre abbronzata e super attiva. Lei, in tempo record, pioggia, sole e/o vento, accompagna il bimbo a scuola, lo lascia davanti all’ingresso per poi sfrecciare via ed iniziare la sua corsa quotidiana che terminerà solo alle 3 del pomeriggio, giusto in tempo per recuperare il pargolo;

4) la mamma in carriera che, poveretta, la vedi di rado e quasi sempre di fretta;

5) la mamma volontaria: colei che, sfortunatamente vive a due passi dalla scuola, e che si prodiga, a titolo gratuito, nella coordinazione di tutte le attività extra-scolastiche (Bingo, Comitato Genitori, mercatini vari etc.). Lei, sempre gratuitamente, cerca di coinvolgere altre mamme nelle varie attività, cosi’ da poter finalmente avere un po’ di tregua e vivere la sua vita al di fuori delle mura scolastiche;

6) la mamma studente: praticamente e’ ritornata a scuola insieme ai suoi figli. Lei sa esattamente tutto su ogni singola attiva’ intrapresa dai suoi e dai figli altrui, a partire dal Kidergarten fino a Year 6. A lei e’ opportuno rivolgersi qualora si necessiti di una qualsiasi informazione che riguardi l’attività didattica;

7) la mamma prodigio: un essere che proviene da un altro Pianeta. Lei accompagna il figlio piu’ grande a scuola, con un altro bimbo nel marsupio, altri due nel passeggino gemellare, uno sul monopattino e verosimilmente uno in pancia;

8) la mamma competitiva: lei chiede, senza pudore, tutti i risultati ottenuti da tuo figlio in qualsiasi attività scolastica; parla di voti, di risultati accademici ed ha gia’ programmato la carriera scolastica dei suoi figli fino all’Università;

9) la mamma salutista: parla con te solo se la lunch box di tuo figlio corrisponde ai suoi canoni salutistici, ovvero se contiene almeno cinque tipi diversi di frutta, non ha caramelle e/o bibite gassate al suo interno;

10) la mamma tremenda: cioè me medesima assieme ad altre tremende come me. La mamma tremenda e’ un mix terribile di tutte quelle sopra elencate ma che, con ironia, cerca di scherzare sui propri difetti e su quelli altrui, semplicemente per riscoprirsi perfettamente imperfetta.

 

Questo elenco, quindi, rimane frutto di “leggere” considerazioni del tutto personali ed e’ privo di “basi scientifiche” 😉

Vi abbraccio mamme e donne meravigliose. Tutte noi siamo speciali nel nostro essere uniche.

xoxo
Elisa