Le nostre ricette con Bofrost: quiche di funghi e brie

Con ottobre arriva l’autunno e con l’autunno il freddo. Qualcuno rimpiangerà il sole estivo, il mare, il caldo… io, vi dirò la verità, ho aspettato con ansia questo periodo! Romanticamente lo riconduco a tisane fumanti, un libro letto sul divano con una coperta calda, le foglie che cambiano colore… Praticamente lo aspettavo per poter ricominciare a cucinare a forno acceso, per poter mettere sui fornelli zuppe e polenta, per assaporare di nuovo i sapori di bosco e montagna che adoro!

Quindi, pensando all’autunno, il primo sapore che mi viene in mente è quello dei funghi.

È per questo che la ricetta di questo mese vede protagonisti i funghi surgelati bofrost: ho scelto gli champignon e li ho abbinati al formaggio brie per creare una quiche semplice ma molto golosa!
E per non abbandonare l’idea romantica di un autunno tranquillo e quasi pigro, vi consiglio di ordinare gli ingredienti della ricetta direttamente sul sito bofrost: troverete prodotti di altissima qualità, consegnati direttamente a casa vostra nell’orario che preferite voi. I surgelati non subiscono sbalzi termici nei carrelli dei supermercati e voi non avrete code da fare e nemmeno pesi da portare. Insomma un servizio ottimo e veloce che vi farà di certo risparmiare tempo! E con il tempo risparmiato avrete la possibilità di preparare questa buonissima quiche, per far contenti tutti in famiglia! Vi ho convinti, vero?


Ecco come la preparo:

INGREDIENTI

Una confezione di funghi champignon bofrost
Una confezione di pasta sfoglia bofrost
1 uovo
50 ml di panna fresca
Formaggio brie
Sale, pepe
Olio EVO
Aglio

PREPARAZIONE

Togliete dal freezer la pasta sfoglia in modo che si scongeli.
Iniziate a preparare i funghi: in una padella con olio e aglio (se vi piace) versate i funghi ancora surgelati e fateli cuocere per circa 10 minuti finché l’acqua non si sarà completamente asciugata. Aggiungete sale e pepe a piacere. Fate raffreddare un poco.
Stendete la pasta sfoglia e mettetela in una teglia con la carta da forno. Bucherellatene il fondo.
In una ciotola sbattete l’uovo con la panna e unite il composto nella padella con i funghi raffreddati. Versate poi il tutto sopra la pasta sfoglia.
Tagliate il brie a fette lunghe per poterlo mettere a raggera sopra il composto di funghi e uova.
Se vi avanza della sfoglia fate una decorazione autunnale, io ho creato una treccia come bordo e qualche foglia nel centro.
Infornate a 200°C per circa 20 minuti.

Questa quiche è piaciuta tantissimo anche ai miei figli che stanno scoprendo ora sapori meno usuali come i funghi, perché il loro sapore è molto delicato e il brie che si fonde dona gusto e morbidezza. Inoltre i funghi stessi, pur scongelando in cottura, hanno mantenuto consistenza e questo aspetto mi ha colpito molto favorevolmente
Ancora una volta con bofrost* sono riuscita a portare in tavola un ottimo piatto, sia da un punto di vista nutrizionale che di gusto. Un piatto molto semplice da realizzare, che ha inondato la cucina del profumo dell’autunno e che ha scaldato la nostra cena e i nostri cuori!
Non mi resta che augurarvi Buon Appetito!