Le nostre ricette con Bofrost: vellutata di piselli con pancetta croccante

Una vellutata che sa di estate in questo settembre pieno di impegni; l’aiuto che ci dà bofrost nel ritrovare tempo e ottimi prodotti.

È arrivato settembre, il mio mese preferito da sempre!
L’ho sempre associato al desiderio di ricominciare, al ritorno a casa, alla crescita e al cambiamento. I miei figli sono nati entrambi a settembre, motivo in più per adorarlo!
Naturalmente, come tutte le cose, anche questo mese ha lati meno poetici e impegnativi: un numero infinito di lavatrici da fare, tutto il materiale scolastico da organizzare, riprendere l’attività di tassista per i corsi e ricominciare gli allenamenti. Insomma le cose che ci rendono impegnate sono davvero tantissime!!

Servono quindi piccoli accorgimenti per riuscire a gestire tutto quanto senza perdere in un sol giorno i benefici accumulati in vacanza.
La spesa è l’esempio lampante di come riuscire ad organizzarsi tra i nuovi e vecchi impegni. Per alleggerire questa incombenza ho scelto di fare la spesa on line per risparmiare un po’ di tempo, in particolare ho scelto i prodotti surgelati bofrost. La mia scelta è dettata fondamentalmente da due motivi (anche se vi assicuro ce ne sono molti altri!): il primo è la comodità di avere laconsegna a casa secondo le mie esigenze e i miei impegni, mentre la seconda riguarda la qualità dei prodotti bofrost con cui mi sono sempre trovata benissimo!

Guardando il catalogo ho avuto l’idea per una ricetta semplice ma perfetta per il back to school (e annessi e connessi!): una vellutata di piselli con pancetta croccante. I piselli mi riportano ai mesi estivi e la pancetta è il tocco in più che amano i miei figli. Ecco come la preparo:

INGREDIENTI

Piselli surgelati bofrost
Mezza cipolla
Dado in polvere
Due patate
Formaggio spalmabile o panna liquida
Pancetta a cubetti
Olio EVO

PREPARAZIONE

La preparazione è semplice: faccio soffriggere la cipolla in una pentola. Aggiungo i piselli, le patate tagliate a tocchetti, il dado e copro con acqua calda. Lascio a cuocere con il coperchio per circa 20 minuti e comunque controllo e mescolo di tanto in tanto. Quando i piselli e le patate sono cotti, frullo tutto con il frullatore a immersione. A seconda della consistenza che preferite potete aggiungere un po’ di acqua o, se troppo liquida, fare cuocere ancora. Aggiungo un cucchiaio di formaggio spalmabile o 50 ml di panna liquida, per rendere la consistenza ancora più cremosa. A parte, in una padella antiaderente calda, senza olio, verso la pancetta e la lascio cuocere a fuoco vivo e rigirando spesso finche non diventa colorita. La verso in una ciotolina con la carta assorbente per togliere l’eccesso di unto che si crea dal grasso.
Ed ora nei piatti: la vellutata ancora calda con sopra la pancetta, un filo d’olio e pepe se si desidera e la cena è servita!

Per velocizzare ancora di più la preparazione potete optare per la vellutata di patate bofrost* e aggiungervi i piselli primizia ben cotti e frullati: il risultato è altrettanto gustoso!

Un vantaggio di acquistare prodotti surgelati bofrost è quello di poter ricreare a casa, anche nei mesi freddi, il sapore e il profumo dei prodotti estivi, senza nulla togliere alla stagionalità delle verdure che usiamo in cucina.
La surgelazione permette di mantenere le proprietà nutrizionali intatte e le buste sono comodissime, perchè si possono conservare in freezer senza che il cibo deperisca velocemente. Abbiamo cosi una più ampia scelta di prodotti e questo ci permette di creare pasti sani ed equilibrati per tutta la famiglia.