Marmellata di cachi

Adoro in questa stagione le piante cariche di cachi, danno allegria al paesaggio integrandosi perfettamente nella sinfonia autunnale.
Chi di voi ha una pianta in giardino si troverà però a dover smaltire una produzione industriale di questi dolcissimi frutti.
Vi consiglio di provare a fare la marmellata, io ci ho provato oggi per la prima volta ed ecco la mia ricetta:
– 900 grammi di cachi puliti
– 1 limone
– 300 grammi di zucchero
– 1 bicchierino di rum. (Ho usato il misurino del boccale)

Dopo aver pulito i cachi, aggiungete il succo del limone e lo zucchero. Tritate tutto 30 secondi a velocità 6.
Cuocete 35 minuti a 100 gradi, velocità 1.
Aggiungete poi il bicchierino di rum (io ho un rum in cui ho immerso parecchi baccelli di vaniglia, voi a piacere potete aggiungere anche della vaniglia) e cuocete altri 10 minuti.
Io a 5 minuti dalla fine ho aggiunto un cucchiaino di gomma guar per addensare, ma potete anche prolungare la cottura per avere una marmellata più densa.

Ho già fatto una crostata con la marmellata ottenuta e devo dire che è ottima, anzi, lo era!

Ombrosa