Maschile vs Femminile

3 MARTINO DESIGN copia

Maschi e femmine, due categOrie distinte e complementari come forma ed essenza.

In termini di Design maschile e femminile distingue due tipologie stilistiche, che generalmente separano le forme, curve, accoglienti e dai colori ricercati da quelle maschili tendenti ai toni neutri, agli spazi semplici geometrici e protettivi.

Due generi ben riconoscibili, ma che oggi uniti sotto lo stesso tetto hanno generato un nuovo tipo di arredamento versione bisex. Interferenze che non lasciano più solo la dOnna a dirigere lo stile della casa e la tendenza ad optare per scelte rigorose esclusivamente all’uomo.

Forse è ormai da considerarci uno contro l’altro solo, perché entrambi vogliamo occuparci dell’arredamento?

 4 DIVANO COMPONIBILE copia 5 AZZURRO GRIGIO copia  

3 POLTRONCINA QUARZO ROSA copia2 POLTRONA GIREVOLE copia6 BLU E CIPRIA copia

Più che contro, oggi li troviamo in contrapposizione, accostati, coesi.

Le due diverse nature non solo convivono insieme, ma si sono fuse generando ambienti, in cui colori e oggetti compiacciono e appagano entrambe le sfere in perfetta armonia.

Così pure le donne scelgono grigi, tortora, divano in pelle marrone. E l’uomo si trova a preferire una poltrona in stile country, magari proprio con i quadretti come gonne di una volta.

 8 MORBIDI COMPLEMENTI copia 9 AMBIENTE CALDO COLORI FREDDI copia7 STANZA DA BAGNO copia 11 DECORAZIONI AL MASCHILE copia 12 SEMPLICE E NATURALE copia 13 FOTO BN copia 14 COME COTTAGE copia5 DIVANO CON SCHIENALE ALTO copia

Questa nuova richiesta, ha ispirato nuove soluzioni dalle texture femminili su strutture molto maschili e ha lanciato alcuni trend del mOmento come l’utilizzo colore del quarzo rosa, gli azzurri e le tonalità grigiastre.

Strutture da salotto anni ‘50. Divani componibili.

Schienali alti e vellutati.

Legno e colorazione al naturale, come in un cottage.

Tessuti e forme imbottite, morbide extralarge.

Coperte scozzesi, toni biscotto e crema.

Bianco e nero, anche in stile Officina.

Gradazioni fresche per atmosfere calde, da casa in costiera.

Chissà se la donna in continuo mutamento scontrandosi con un universo ordinato, pratico e funzionale, si sia trovata più serena e più sicura o che sia stato l’uomo ad aver ricercato  più attenzione e bisogno di cambiamento. Sicuro è che lo scontro del bianco e del suo antagonista nero, abbia generato tutti quei bellissimi grigi dove trovarsi in ottimo accordo.

15 SPIRITOSE copia 16 ACCIAIO DOLCE copia 17 BLU E TURCHESE copia

verOnicaelatempesta