Insta-Menù settimanale. 18-23 dicembre 2017

Eccoci all’ultimo menù settimanale dell’anno (menù corto, peraltro: domenica sarà la vigilia di Natale e di certo non seguireste le mie indicazioni!): per come capitano le feste, infatti, non ha alcun senso programmare un menù in una settimana che inizia con Natale e finisce con la vigilia di Capodanno! Saremo tutti alle prese o reduci da pranzi e cene con parenti e amici e di sicuro non mancheranno né inviti dell’ultimo momento che avanzi da consumare (che si sa che a Natale si cucina per un reggimento anche si è solo in quattro!), quindi seguire un menù sarebbe praticamente impossibile!
Per cui ci si ritroverà, e mi fa già un certo effetto, direttamente con un menù per l’inizio del 2018… à bientôt!

Per facilitarci nell’organizzazione, ho inserito nel menù anche dei suggerimenti per colazioni e merende per tutta la famiglia: iniziare bene la giornata darà a tutti, grandi e piccini, la carica per affrontare le piccole e grandi fatiche che ci aspettano!

Inoltre, accanto alle nostre ricette, ne troverete come di consueto anche qualcuna tra quelle suggerite da altre mamme nel nostro gruppo Facebook per l’iniziativa #giovedìincucina: andate a scoprire che cosa ci hanno proposto e come partecipare!

Ma non solo: come avete visto ogni settimana saranno inserite nel menù anche ricette scelte attraverso l’hashtag #incucinaconleinstamamme, quindi ricordatevi: se fotografate le vostre creazioni culinarie o qualcuno dei piatti che vi suggeriamo, usatelo!!!

 

COSA PREPARARE PER COLAZIONE E MERENDA QUESTA SETTIMANA?

Fluffosa alla Nutella (ricetta di @laricettachevale)

Mendiants (ricetta di zuccheroevaligia)

Torta ai tre latti

 

LUNEDÌ

Pranzo: bistecca ai funghi (ricetta di mammailaria)


Cena
: bocconcini di patate, speck e provola (ricetta di @makyincucina)

 

MARTEDÌ

Pranzo: maccheroncini gratinati con broccoli


Cena
: quadrotti di sogliola con panatura “nera”
Vi serviranno: filetti di sogliola, 1 o 2 tuorli, farina di mais, semi di papavero, olio di semi
Tagliate i filetti di sogliola in quadrotti o losanghe. Sbattete bene i tuorli e aggiungete un cucchiaio d’acqua per fluidificarli un po’. Mischiate la farina di mais con i semi di papavero e mettete in un piatto.
Passate i pezzi di sogliola prima nell’uovo e poi nella panatura (senza pressare troppo: la sogliola si rompe facilmente!), quindi soffriggeteli per pochissimo tempo in una padella con olio di semi (evitate l’olio evo, perché il suo sapore forte potrebbe coprire quello del pesce!)

Servite caldi adagiandoli su un “letto” di insalatina da taglio condita con olio e limone.

 

MERCOLEDÌ

Pranzo: fagottini di lenticchie


Cena
: pizza di scarola (ricetta di @tavolartegusto)

 

GIOVEDÌ

Pranzo: conchiglioni vegani con zucca, patate e funghi (ricetta di incucinaconsissi)


Cena
: pizza! Viziamoci con una salsiccia e funghi!

 

VENERDÌ

Pranzo: pesciolini di pasta fillo con radicchio e robiola


Cena
: merluzzo impanato con miele e semi su letto di insalatina con arancia
Vi serviranno: filetti di merluzzo, miele (va bene acacia o millefiori), semi (suggerirei sesamo e papavero), insalatina da taglio, arancia
Passate il pesce nel miele, impanatelo coi semi e poi mettetelo a cuocere in padella con un po’ di olio e burro. Fate cuocere e poi servite con un’insalatina e, se ancora ne trovate di saporite, qualche spicchio di arancia pelata a vivo

 

SABATO

Pranzo: gnocchi rosa (ricetta di @periandthekitchen) con burro e salvia, spinacine fatte in casa (ricetta di ilsalvadanaiodisupermamma)


Cena
: sformato di cavolfiore e patate al forno
Vi serviranno: cavolfiore, patate, besciamella (burro, farina, latte, sale, noce moscata), scamorza affumicata.
Cuocete a vapore sia il cavolfiore che le patate, tagliati in pezzi abbastanza piccoli.
Preparate la besciamella e tagliate la scamorza a dadini, lasciatene una parte da grattugiare.
In una teglia (in genere io uso il vetro) mettete cavolfiore e patate, aggiungete la scamorza a dadini e mescolate per equilibrare il gusto; aggiungete la besciamella ancora calda e grattugiate il resto della scamorza sulla superficie della teglia.
Mettete in forno a finire di cuocere e gratinare (se avete un forno a microonde, ottima soluzione è quella della cottura combinata microonde+grill: basteranno pochi minuti!)

Questo piatto in genere ottiene un buon riscontro anche con il palato difficile dei bambini, poiché il gusto particolare del cavolfiore è smorzato dalla patata e contrastato dalla scamorza affumicata, provare per credere!

 

Buon appetito e buona settimana!

Per la versione stampabile di questo menù, cliccate sull’immagine… Enjoy!

menù settimanale