Mezze penne di kamut risottate con verdure e spezie

IMG_20150610_130722

Oggi vi propongo un primo piatto perfetto per l’estate, per gustare un piatto di pasta in leggerezza e con pochissimi grassi, grazie ad un metodo di cottura alternativo che vi consentirà di ottenere una pasta cremosa senza dover aggiungere burro o panna, ma semplicemente sfruttando tutti gli amidi rilasciati dalla pasta stessa, proprio come per preparare un risotto.

L’aggiunta delle verdure inoltre arricchirà il vostro primo piatto facendo si che una semplice porzione di pasta da 70g sembri in realtà un piatto molto più abbondante!

Per quanto riguarda le spezie utilizzate ho scelto la curcuma che fa benissimo e un po’ di paprika dolce ma potrete utilizzare curry, zafferano o peperoncino a seconda dei vostri gusti.

Anche con le verdure potrete spaziare da carote e zucchine a melanzane e peperoni, scegliete voi in base alle vostre preferenze!

IMG_20150610_141554

Mezze penne di kamut risottate con verdure e spezie

Ingredienti per circa 2 porzioni

-140g di mezze penne di kamut
-1 carota
-1 zucchina
-2 cipolle rosse
-12 pomodori datterini
-basilico fresco
-olio evo
-brodo vegetale q.b
-1/2 cucchiaino di curcuma
-1/3 di cucchiaino di paprika dolce
-sale e pepe q.b
-2 cucchiai di parmigiano grattugiato o pecorino

Preparazione

Pulite e lavate le verdure, tagliatele a pezzetti e ponetele in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. Salate leggermente e mettete sul fuoco. Quando le verdure cominceranno ad ammorbidirsi aggiungete la pasta e bagnate con il brodo caldo poco alla volta avendo cura di aggiungerne altro ogni volta che la pasta sembrerà asciugarsi.

A metà cottura aggiungete anche le spezie. Continuate ad aggiungere brodo se necessario. Quando la pasta sarà cotta spegnete il fuoco, aggiungete una parte del parmigiano grattugiato, il basilico fresco e aggiustate di sale e pepe. Lasciate riposare 2 minuti.

Servite completando col il formaggio grattugiato restante e basilico fresco.

IMG_20150610_130351

Se preparate questa ricetta è volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su instagram usando gli hashtag #incucinacongiadaesara e #incucinaconleinstamamme.