Middlesex, storia di una rinascista

 

 

Tutti noi siamo il risultato di una combinazione genetica, un melting pot di sequenze che si intrecciano tra loro disegnando il nostro destino.
Nel romanzo Middlesex lo scrittore Jeffrey Eugenides racconta magistralmente la vita di Calliope, uno pseudoermafrodita, vittima delle unioni familiari incestuose che si sono susseguite nel tempo fino alla sua nascita.

Un romanzo che affronta la delicata e difficile esperienza della diversità. Una diversità così rara da non poter essere paragonata ad altre forme di difformità umanità.

E se l’adolescenza è una fase critica per tutti i ragazzi provate a pensare quanto possa essere difficile per un ermafrodita cresciuto come una femmina dalla sua famiglia. Una famiglia che incredibilmente non si è mai accorta della sua peculiarità.

“Sono nato due volte : bambina, la prima, un giorno di gennaio del 1960 in una Detroit straordinariamente priva di smog , e maschio adolescente, la seconda, nell’agosto 1974, al pronto soccorso di Petoskey, nel Michigan.”

Così Calli inizia il racconto della sua trasformazione. Una metamorfosi che mi riporta alla mente quella del personaggio di Orlando nato dalla penna di Virginia Woolf. Entrambi succubi di uno scherzo del destino avranno la fortuna di poter sperimentare un doppio modo di essere umani. Un percorso in salita irto di difficoltà ma che nonostante tutto lì renderà artefici del proprio destino e del proprio essere.

Non è un romanzo facile questo. Ci mette davanti ad una realtà molto lontana dalla normalità in un contesto storico-culturale chiuso e tradizionalista.
Ci è voluto del tempo per metabolizzare questo libro, inizialmente la principale difficoltà con cui ci si scontra è quella del “movente”. Perché scrivere un romanzo del genere? Middlesex non è semplicemente una saga familiare come non è solo il racconto di un’anomalia. Middlesex è il romanzo del riscatto. Riscatto che arriverà dopo molto tempo come una giusta ricompensa. Ognuno di noi ha la possibilità di forgiare il proprio destino e di tagliare il pesante fardello della storia che ci portiamo dietro.

 

Middlesex

Eugenides Jeffrey

Prezzo di copertina € 11,00

2009

Editore Mondadori (collana Oscar contemporanea)