Ricette dal Mondo: il rösti

Come ogni mese eccoci alla rubrica Ricette dal Mondo. Ci piacerebbe proporvi piatti che provengono da altre culture, che amiamo o che abbiamo assaggiato in uno dei nostri viaggi, che facciamo abitualmente o che abbiamo provato apposta per l’occasione. In ogni caso piatti che vorremmo condividere con voi. –

Proprio ieri abbiamo iniziato a prenotare la nostra classica settimana di vacanza in montagna, per la precisione a Kandersteg, un delizioso paesino nell’Oberland bernese. Quale idea migliore per ricordare i sapori delle valli svizzere se non preparare un gustoso rösti? E’ un piatto a base di patate che può essere arricchito con vari ingredienti. Visto l’estro del momento in casa avevo poco o niente, ma vi darò delle dritte per creare rösti davvero golosi! Pronte? Ecco cosa vi occorre:

INGREDIENTI (per 2 rösti di circa 15 cm di diametro):
5 patate di media grandezza
mezza cipolla
sale
olio EVO

rosti

PREPARAZIONE:
Con una grattugia a fori larghi, grattugiate le patate, salatele e lasciatele scolare nello scolapasta per circa 10 minuti. Strizzatele con le mani e mettetele in una ciotola.

rosti

Aggiungete ancora un poco di sale (io ho messo del sale aromatico), la cipolla tagliata sottilissima e l’olio. Mescolate gli ingredienti, intanto fate scaldare in una padella poco olio EVO.

rosti

Versate circa la metà delle patate nella padella, schiacchiando molto bene con una paletta e rendendo i bordi rotondi. Cuocete per 7/8 minuti a fuoco basso o finchè non risulterà ben dorato. A questo punto rovesciate il rösti in un piatto da portata e servite ben caldo, accompagnando con formaggio, cipolline borrettane sott’olio o cetrioli sott’aceto.

rosti

Questa potrebbe essere definita la ricetta base del rösti, ma esistono davvero molte varianti. Prima fra tutte l’uso del burro invece che dell’olio per cuocerlo (ma risulta più pesante) e una bella spolverata di pepe nero (che ho evitato per i bimbi, ma che s può aggiungere anche in un secondo tempo). Nel composto di patate si può mettere lo speck (o la pancetta) tagliato a cubetti e precedentemente rosolato e del formaggio (in questo modo preparerete il rösti alla bernese che è in assoluto il mio preferito e che tranquillamente può rappresentare un piatto unico, anche piuttosto sostanzioso!). In alternativa potete sbizzarrirvi con l’aggiunta di uno o più formaggi o con le erbe aromatiche (perfette timo e maggiorana). Insomma da una base semplice le possibilità per creare un super piatto sono infinite!
Buon appetito!!
Ricordate di taggare le vostre foto a tema culinario #incucinaconleinstamamme!