Ricette dal Mondo: la Pavlova!

Un dolce che coniuga la dolcezza della meringa con la freschezza della frutta e la morbidezza della panna montata! Assolutamente da provare!

Un nuovo dolce, preso dalla cultura australiana, ma che sta spopoladndo anche da noi grazie alla sua bontà, morbidezza e alla possibilità di variare la frutta che lo decora. E’ quindi un dolce adatto a tutte le stagioni perchè sono perfette le fragole, i frutti di bosco, ma anche frutta esotica, uva o frutta secca.
In pratica si tratta di una base di meringa morbida sormontata da panna montata e ricoperta di frutta fresca. Ed io che non amo i dolci troppo… dolci, vi assicuro che la pavlova è un’esplosione di sapori e consistenze davvero unici!
Ecco come l’ho realizzato io per il compleanno della mia Beatrice (grande estimatrice)!

INGREDIENTI (per la base di meringa):

Albumi 180 g (circa 6 uova)
Zucchero 250 g
Aceto di mele 1 cucchiaio
Sale
Maizena (o fecola di patate) 15 g
Estratto di vaniglia
Cremor tartaro (o bicarbonato) 2 g

Per la decorazione:
Panna liquida 300 ml
Zucchero a velo 30 g
Frutta fresca (nel mio caso fragole e lamponi)

pavlova

PREPARAZIONE

Nella ciotola di una planetaria (o sbattitore elettrico) versate gli albumi, un pizzico di sale e iniziate a montare a neve. Aggiungete il cremor tartaro e la vaniglia. Mescolate a parte lo zucchero e la maizena ed aggiungeteli pian piano negli albumi, sempre sbattendo con la frusta. Infine aggiungete piano l’aceto di mele. Otterrete cosi un composto cremoso e sodo. Spalmatelo su una leccarda da forno ricoperta di carta da forno e create un disco dai bordi rialzati. Fate cuocere la meringa nel forno preriscaldato statico a 120°C per circa 1 ora e mezza. Alla fine della cottura spegnete il forno e lasciate riposare il dolce nel forno con lo sportello leggermente aperto.
Intanto montate la panna a neve con lo zucchero e quando la meringa si sarà completamente raffreddata decorate il dolce con la panna e la frutta lavata e tagliata a pezzetti. Ideale sarebbe aggiungere il succo del frutto della passione che con la sua acidità e liquidezza creano un sapore perfetto per questa torta!

pavlova