Ricette dal mondo: lemon pie

Come ogni mese eccoci alla rubrica Ricette dal Mondo. Ci piacerebbe proporvi piatti che provengono da altre culture, che amiamo o che abbiamo assaggiato in uno dei nostri viaggi, che facciamo abitualmente o che abbiamo provato apposta per l’occasione. In ogni caso piatti che vorremmo condividere con voi.

Oggi vorrei presentarvi una torta che ho mangiato anni fa negli Stati Uniti e che adoro: la lemon pie. Sembra complicata da preparare, ma in realtà, con qualche accorgimento, non è per nulla difficile. In più è molto scenografica, con i suoi ciuffi di meringa dorata, perfetta quindi anche per una cena speciale.

lemon pie

INGREDIENTI
Per la base di frolla:

125 g di farina 00
50 g di zucchero
50 g di burro
1/2 uovo
una punta di lievito vanigliato
Per la crema al limone:

70 g di burro
130 g di zucchero
2 uova
succo e scorza di 2 limoni
Per la crema pasticcera:

250 ml di latte
2 tuorli
20 g di maizena
75 g di zucchero
Per la meringa:

150 g di zucchero semolato
3 albumi
succo di 1/2 limone
{per comodità io ho acquistato direttamente il lemon curd in vasetto}

lemon pie

PREPARAZIONE
Per prima cosa preparate la pasta frolla mettendo nel mixer gli ingredienti e ottenedo un panetto omogeneo. Foderate una teglia con la carta da forno e stendete la frolla, bucherellatela, copritela con un altro strato di carta da forno e con del riso o fagioli secchi. Cuocete per 20 minuti e poi altri 10 minuti senza la copertura.
A parte preparate la crema pasticcera: fate scaldare il latte. In un pentolino scaldate le uova e lo zucchero mescolando, aggiungete la maizena e il latte tiepido. Continuate la cottura sempre mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi fino ad ottenere una crema leggermente densa.
Per velocizzare (e poichè non ho trovato i limoni non trattati) invece di preparare la crema al limone, ho usato il lemon curd pronto (che per altro è buonissimo anche in tante altre preparazioni, per come cuore dei fairy cake che potete trovare qui). Se volete preparare voi la crema dovrete unire gli ingredienti mescolandoli bene. Fate cuorere il composto a bagno maria senza raggiungere il bollore e passatelo al setaccio.
Unite la crema pasticcera alla crema al limone e versatela nel guscio di frolla raffreddato.
Infine preparate la meringa all’italiana. Fate uno sciroppo con lo zucchero e poca acqua. Montate leggermente gli albumi, quindi versate a filo lo sciroppo bollente continuando a montare i bianchi fino ad ottenere una meringa compatta. Decorate con la meringa la superficie della torta. Per ottenere l’effetto dorato della meringa utilizzate il cannello o in alternativa mettete la torta per circa 1 minuto sotto il grill del forno.
La consistenza della meringa resterà morbita, la crema si scioglierà in bocca e la frolla sarà croccante. Insomma un mix di consistenze per una torta davvero deliziosa!!