Ricette dal Mondo: Paris-Brest

Ecco un dolce goloso, bello e molto versatile che potrete guarnire come più vi piace!

Questo mese vi propongo il Paris-Brest, una ricetta di origine francese, un po’ vintage, ma molto golosa e versatile!

L’ha voluta mio figlio come dolce della sua festa di compleanno, complice la trasmissione Bake Off Italia! E così ho cercato la ricetta di questo grosso bigné che ho scoperto essere stato fatto, alla fine dell’800, in occasione della gara ciclistica francese Paris-Brest-Paris (infatti la sua forma tonda ricorda la ruota della bicicletta).

In sostanza si tratta di un cerchio di pasta choux (l’impasto appunto dei bigné) farcito con una crema che può variare a seconda delle vostre preferenze: una crema pasticcera arricchita di frutta, una crema chantilly oppure una pasticcera al cioccolato o ancora una crema di burro. Insomma le possibilità sono davvero tante!

Nel mio caso ho fatto scegliere al festeggiato, che ha voluto una crema pasticcera al limone e fragole.

Processed with Snapseed.

Ecco la ricetta:

INGREDIENTI

PER LA PASTA CHOUX:
200 ml di ACQUA
125 g di FARINA 00
80 g di BURRO
3 UOVA
1 cucchiaino di ZUCCHERO
Un pizzico di sale

PER LA CREMA PASTICCERA:
3 TUORLI
100 g di ZUCCHERO
40 g di FARINA 00
500 ml di LATTE
Buccia di 1 LIMONE

PREPARAZIONE

Per preparare l’impasto versate in un pentolino il burro, lo zucchero, il sale e l’acqua e, a fuoco basso, fate sciogliere il burro mescolando. Portate ad ebollizione e aggiungete la farina setacciata mescolando energicamente. Quando il composto si addensa continuate la cottura e vedrete che si staccherà facilmente dalle pareti, formando una palla (sembra quasi didò!). A questo punto trasferitelo in una planetaria e aggiungete le uova una alla volta (aspettate a mettere l’uovo successivo finchè il precedente non è perfettamente amalgamato); otterrete un composto morbido e liscio che metterete in una sac-à-poche. Versate così l’impasto su una teglia ricoperta da carta da forno creando un cerchio grande (come ho fatto io) o due/tre cerchi piccoli (che poi sovrapporrete quando dovrete farcire il dolce). Volendo potete spennellare la superficie con un uovo sbattuto e cospargere zucchero di canna oppure mandorle a lamelle. Cuocete in forno preriscaldato a 150°C per circa 1 ora.

Processed with Snapseed.

Per preparare la crema pasticcera scaldate il latte con la buccia del limone in un pentolino senza farlo bollire. Sbattete con una frusta le uova con lo zucchero, aggiungete la farina mescolando bene per evitare i grumi e aggiungete a filo il latte caldo sempre mescolando. Quindi mettere sul fuoco basso la crema continuando a mescolare finchè la crema di è addensata.

Una volta che la pasta choux è cotta fatela raffreddare per qualche minuto e farcitela con la crema (a cui avete aggiunto le fragole lavate e tagliate a pezzetti). Nel mio caso ho tagliato a metà il cerchio di pasta choux e messo la crema all’interno. Se fate cerchi più piccoli potete sovrapporli direttamente intervallati con la crema. Spolverizzate con zucchero a velo e buon appetito!

Processed with Snapseed.