Ripartire da… un corredino.

Ripartire da… un corredino

La nostra esperienza

Per la Rubrica “Voce alle mamme” abbiamo ricevuto una mail di una nostra Instamamma che ci ha raccontato di come ha saputo reinventarsi dopo la maternità sfruttando la sua esperienza di mamma e creando una piattaforma originale e utile.

Ecco cosa ci racconta Chiara:

“Come spesso accade, il nostro progetto è frutto di esperienze personali.

Per un motivo o per un altro (chi si trovava all’estero, chi comunque lontana da nonni e nonne), tutte noi ci siamo trovate sole e in difficoltà al momento di organizzare il guardaroba e gli accessori per l’arrivo del nostro primo bambino.

Vagavamo online senza meta, diffidenti delle proposte (interessate) di brand che reclamizzavano i loro prodotti o insoddisfatte dalla frammentarietà delle informazioni trovate altrove.
Il nostro primo corredino neonato, insomma, è stato un disastro e una continua rincorsa a prodotti di cui avevamo improvvisamente – e tardivamente – avvertito il bisogno.

L’idea

 

Scottate da queste esperienze, da un certo punto di vista assurde nella cosiddetta era dell’informazione (ma di questo si potrebbe parlare per ore…), abbiamo deciso di provare a fornire a tutte le neomamme un luogo in cui trovare informazioni concentrate e pratiche, con la possibilità di acquistare in pochi click da un rivenditore sicuro. Abbiamo messo insieme le nostre competenze, tecniche e creative, e abbiamo dato vita al nostro portale sul corredino neonato.
Devo ammettere che non ero entusiasta della formula dell’affiliate marketing, finché non sono venuta a conoscenza di una delle definizioni più calzanti per questa attività.

Il progetto

 

Traducendo in maniera approssimativa, essa consiste infatti nella “capacità di reclamizzare i prodotti di un produttore, o un rivenditore, meglio di quanto faccia lui stesso”. Per una redattrice e copywriter come me, la chance di sfidare un colosso dell’e-commerce sul campo del marketing digitale è al tempo stesso emozionante e sconfortante. Una novella sfida tra Davide e Golia nell’era digitale.
Ma la realtà è che noi mamme siamo in grado di offrire qualcosa in più.

In primo luogo l’esperienza e l’empatia di chi conosce le difficoltà e le esigenze di chi si affaccia per la prima volta su questo mondo.

E poi tanta fantasia, creatività e gusto, che credo siano pienamente incarnate dall’infografica che abbiamo creato per aiutare tutte le neomamme a organizzare e gestire senza patemi il loro corredino neonato.
Al momento il nostro progetto è un hobby. Non sappiamo se diventerà qualcosa di più, ma siamo contente di aver già ricevuto i primi ringraziamenti e apprezzamenti!

Chiara Rossi

Chiara ha voluto regalare a tutte le nostre mamme questa bellissima Infografica scaricabile, che, siamo sicure, vi sarà utilissima.

Se anche voi volete raccontare le vostre esperienze alla Community delle Instamamme scriveteci a 

Instamamme@gmail.com

Saremo liete di pubblicare i vostri racconti!

corredino neonato