Risotto cremoso con asparagi, speck e gocce di panna fresca

@giadaesaea oggi ci propone un ottimo primo piatto di stagione, un risotto agli asparagi arricchito dal gusto deciso dello speck.

DSC_0060-04

Gli asparagi, oltre che buonissimi e molto versatili in cucina , sono ortaggi ricchi di proprietà nutrizionali e benefiche. Oltre ad essere fonte di fibre vegetali, di vitamine (in particolare del gruppo B), gli asparagi contengono anche molti sali minerali e grazie ad un amminoacido in essi contenuto, l’asparagina, sono un efficacissimo “diuretico naturale” e depurano il nostro organismo dalle sostanze dannose.

So che non a tutti piacciono, ma io li adoro, soprattutto per preparare torte salate o primi piatti.  Si abbinano perfettamente ai salumi, ai formaggi, alle uova e alla carne. Insomma è davvero un ortaggio super versatile!

Oggi vi propongo un primo piatto da leccarsi i baffi, gustoso e saporito ; prepariamo insieme un bel risotto cremoso con asparagi freschi bio e speck dell’AltoAdige i.g.p..

PicsArt_04-05-05.33.35

RISOTTO CREMOSO CON ASPARAGI FRESCHI E SPECK 

(Dosi indicative per 2 porzioni)

DSC_0073-01

Ingredienti

1 cipolla bianca fresca

Olio extravergine di oliva q.b

70g di speck dell’AltoAdige i.g.p  a fette sottili

1 mazzetto di asparagi verdi (solo le punte)

160g di riso Arborio o Carnaroli

Brodo vegetale q.b

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

Panna fresca q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite bene gli asparagi, sciacquateli in acqua corrente ed eliminate le parti coriacee. Sbollentateli qualche minuto. Scolateli al dente.

In una casseruola fate imbiondire la cipolla tritata finemente con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungete le fettine di speck tritate a coltello, quindi le punte degli asparagi a pezzetti (tenete da parte le punte più belle per la decorazione del piatto) . Fate insaporire il tutto poi aggiungete il riso.  Lasciatelo tostare un paio di minuti, poi copritelo con abbondante  brodo vegetale.

Lasciate cuocere a fuoco moderato  mescolando di tanto in tanto. Aggiungete brodo ogni volta che  sembrerà asciugarsi troppo.

Portate a cottura.

Quando il risotto sarà quasi pronto ma ancora leggermente al dente, spegnete il fuoco. Mantecate con il parmigiano grattugiato e mescolate bene per renderlo cremoso. Lasciatelo riposare due minuti,quindi impiattate. Ponete nel piatto due mestoli di risotto. Date due colpetti sul fondo del piatto affinché si distribuisca uniformemente. Fate colare sul risotto la panna fresca a piccole gocce, qua e là.  Spolverate con pepe nero macinato al momento.

DSC_0063-02

Vi auguro un buon pranzo.

Se provate questa ricetta e volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su instagram usando gli hashtag #incucinacongiadaesara e #incucinaconleinstamamme. 

Vi aspetto!

Baci,

Sara.