Risotto allo zafferano e speck croccante

Oggi vi propongo un primo piatto semplice, profumatissimo e davvero gustoso: il risotto allo zafferano con rosmarino e speck croccante.

risotto

Solitamente preparavo il risotto con zafferano e speck mettendo lo speck tritato direttamente nel soffritto. L’inconveniente è che lo speck in cottura rilascia tutta la sua sapidità “rovinando” quella che dovrebbe essere la delicatezza di un risotto allo zafferano. Così ho deciso di unire lo speck alla fine, durante l’impiattamento. Volete provare a prepararlo insieme a me? Annotate gli ingredienti e andiamo in cucina!

Ingredienti per 4 persone:

-1 grossa cipolla bianca
-olio evo
-320g di riso Roma o vialone nano
-2 bustine di zafferano
-2 grosse noci di burro
-2 cucchiai colmi di grana
-brodo di carne q.b
-1 rametto di rosmarino fresco
-12 fette sottilissime di speck

Preparazione:

Innanzitutto pelate e affettate la cipolla molto sottile. A fuoco dolce fatela imbiondire in una capiente casseruola con un filo di olio, finché non sarà tenera e trasparente.

Aggiungete il riso e lasciatelo tostare per un minuto, poi coprite con il brodo di carne e alzate leggermente la fiamma. Portate il riso a cottura aggiungendo quando necessario altro brodo.

In una padella antiaderente molto calda adagiate le fette di speck ben distese e fatele rosolare da entrambi i lati finché non saranno croccanti.

Quando mancheranno 2 o 3 minuti alla cottura del riso aggiungetevi un pezzetto del ramo di rosmarino e lo zafferano. Lasciate insaporire.

Una volta cotto spegnete il fuoco. Mantecate il riso con il burro e il grana grattugiato.

Adagiate il risotto al centro del piatto, arrotolate 3 fettine di speck croccante per ciascun piatto e ponetele al centro come per formare una rosa. Decorate con ciuffi di rosmarino fresco.

Servite subito…e buon appetito!

risottoRicetta in collaborazione con Kitchen Aid