L’artigiana di Aprile: @impressioni.it

Un artigiano è colui che vede in un materiale qualcosa che non c’è ancora, che lavora su una possibilità, esplorandola, e creando qualcosa di assolutamente unico.
Da sempre noi Instamamme siamo convinte che questo abbia un enorme valore, e ci impegniamo a farvi scoprire profili artigianali interessanti e di qualità!

Questo mese con la nostra intervista vi portiamo a conoscere meglio Lucia, che sicuramente seguite già come @impressioni.it!

impressioni.it

 

Ti conosciamo attraverso le tue creazioni, ma chi è Lucia nella vita di tutti i giorni?

Una mamma di due ragazzi grandi di 12 e 18 anni , una moglie con il marito sempre in viaggio, una persona tranquilla, ottimista, che ama i libri, la natura e la buona cucina .

timbri fatti a mano

 

Abbastanza recentemente hai cambiato il tuo nome social da “lagallinarosita” a “impressioni.it”. È stata solo una scelta “stilistica” o venuta da una tua evoluzione creativa e personale?

È stata prima di tutto un evoluzione creativa, ho iniziato 4 anni fa con un blog che parlava principalmente di ricette, di cucina e idee decoro per la tavola, da lì il nome La gallina Rosita.. il mio percorso però aveva preso una piega diversa con la passione per la tecnica di stamping e di incisione e quel nome non lo sentivo più giusto ed in sintonia con quello che facevo e per cui la gente mi conosceva. Così partendo dalla parola dell’anno  “impressione” il passaggio ad Impressioni è stato naturale e d’obbligo, mi calzava a pennello e l’ho sentito mio da subito.

timbri fatti a mano

 

La passione per l’artigianato, per l’esprimersi attraverso una cosa realizzata con le proprie mani, è stata per te una compagna di vita o una scoperta recente?

Direi una scoperta recente… Anche se la manualità e la creatività forse le ho sempre avute dentro di me.

timbri fatti a mano

 

Si crea per esprimere se stessi, come detto, ma si crea qualcosa che è comunque destinato ad altri, che realizza esigenze e desideri non propri. Come vivi questo aspetto: è un dono di te che fai agli altri o un qualcosa che crei per loro mettendoci un po’ di te?

Sicuramente creo qualcosa per gli altri mettendoci un po’ di me. I timbri che realizzo a mano sono spesso personalizzati ma cerco sempre di rispettare il mio stile e se capisco che il lavoro non viene bene o non rispetta i miei canoni preferisco essere coerente e non accettarlo.

timbri fatti a mano

 

Alla base del tuo percorso creativo ci sono stati dei momenti di formazione o sei una bravissima autodidatta con tanta passione e manualità?

Nessun percorso di formazione purtroppo, sono un ex impiegata che da autodidatta si è appassionata a questa bellissima tecnica.

timbri fatti a mano

 

Il tuo ambito creativo di elezione è quello dello stamping: crei, infatti, timbri curandone sia il disegno che la realizzazione interamente a mano. Ci racconti come è nata questa passione e quando hai deciso di farne un lavoro?

È nata per caso, guardando un video su YouTube di incisione in Giappone, mi ha talmente incantata che ho voluto provare a realizzare il mio primo timbro con il cutter e una gomma da cancellare. Quella prima foglia, che ancora conservo, mi ha dato talmente tanta gioia e voglia di provare che da lì in poi non ho più smesso.

timbri fatti a mano

 

L’artigianato creativo ha avuto in questi ultimi anni un grande ritorno di interesse.
Questo ha significato che molte persone abbiano deciso di vivere la loro creatività e la loro passione facendone anche un lavoro, ma ha implicato anche, per contro, che altrettante si siano proposte sul mercato in maniera superficiale, con improvvisazione e spesso anche bassa qualità. In una situazione come questa, con un’offerta vastissima, a volte per i clienti può sembrare difficile scegliere e capire dove sia davvero la qualità.
Tu fai parte di A Little Market, di cui sei anche una delle rappresentanti regionali: quanto pensi sia importante per un’artigiana, oggi, “fare gruppo” ed entrare a far parte di una realtà come questa? E quanto la tua esperienza in questo senso ha cambiato la tua visione di questo ambiente?

Io non ho avuto nessun dubbio, nel momento in cui ho deciso di aprire il mio shop online, la scelta di farlo su Alittlemarket è stata certa e sicura. Volevo avere referenti italiane e per tipologia di articolo vendere solo in Italia. Per me è stata vincente e grazie alla community, punto di forza della nostra piattaforma, ho avuto grandi possibilità di visibilità attraverso market e fiere e appoggio di un team presente e di alcune rappresentanti attente e disponibili.

timbri fatti a mano

 

Instagram è il nostro social di elezione ovviamente, ed è stato, ed è tuttora, fondamentale nella nostra crescita, permettendoci di creare un rapporto speciale con chi ci segue e di portare avanti iniziative di vario genere.
Tu che rapporto hai con questo social? In che misura è stato è stato importante per te non solo come vetrina per le tue creazioni ma anche come mezzo per coinvolgere altre persone e fare gruppo intorno a stimoli creativi (penso ad esempio a #cartapolveremagia che, nata da te e @i_paz, ha avuto un grande risconto)?

Instagram è diventato il mio social preferito, lo trovo più pulito, pertinente ed utile per la mia attività, fonte continua di scoperte e stimoli. Mirato ed utilizzato meglio anche dagli utenti che seguono i propri interessi senza grandi distrazioni, polemiche e intrusioni.

timbri fatti a mano

 

È la nostra domanda standard, ormai, quindi non si sfugge.
La rete ci dà ogni giorno la possibilità di confrontarci, trarre spunti e crescere, un po’ in tutti i campi. Ovviamente, quando c’è di mezzo la creatività, il rischio che questo implichi una possibilità di plagio è purtroppo alto.
Tu cosa ne pensi: è in un certo senso uno scotto da pagare per avere una vetrina così vasta, o un fenomeno da condannare e combattere a tutti i costi (e come?)?

Scegliendo di apparire con le nostre creazioni sui social è ovviamente uno scotto da pagare. Non possiamo pretendere di essere le uniche né tantomeno di apparire come le inventrici di qualcosa che magari è sempre esistito. Dobbiamo solo essere noi stesse, metterci tutto il nostro impegno senza essere intimorite da chi vuole in qualche modo copiare. I social hai ragione sono una vetrina così vasta ma la differenza la possiamo fare solo noi.

timbri fatti a mano

 

Sarà proprio impressioni.it a farci compagnia per la #52instamamme di questa settimana, con il tema, scelto da lei, passioni
Vogliamo vedere insieme a voi quali sono le vostre passioni, ciò che vi fa stare bene (che sia un hobby, un libro, creare…)

 

impressioni.it

 

Gli hashtag dedicati saranno #im_impressioni e #52instamamme e naturalmente per partecipare dovrete seguire @impressioni.it: aspettiamo le vostre foto!
Domenica @impressioni.it sceglierà tra tutte le foto taggate #instamamme #52instamamme e #im_impressioni  la foto che meglio avrà saputo interpretare concettualmente e qualitativamente il tema proposto, al cui autore andrà una creazione realizzata ad hoc da lei.
Cosa aspettate? Andate a leggere i dettagli sul nostro profilo instagram @instamamme!

Potete trovare Lucia e le sue meravigliose creazioni qui:

Instagram
Sito
FB
Shop
Pinterest