Un test per scoprire la tua età reale!

“Mamma, ma tu quanti anni hai?”
Questa è la domanda che prima o poi ci sentiamo fare . Allora guardiamo verso il basso (o verso l’alto se stiamo giocando all’aereo sdraiate sul letto) incontrando quegli occhioni innocenti e sinceri. Sì, perchè i nostri figli ce lo chiedono per pura curiosità, senza la malizia delle altre quasi quarantenni che fanno a gara a chi arriva dopo (come se si potesse mai fermare il tempo!).
Ce lo chiedono e noi rispondiamo. Punto. La cosa finisce lì perchè al bambino/a che sta volando su un aereo fatto con le gambe della mamma che gli frega della sua età anagrafica?
Ma intanto nella nostra testa i pensieri corrono, i ricordi si accavallano, ci rivediamo bambine, adolescenti, donne, tutto questo nel tempo di un volo Pavia-New York!
Io di anni ne ho 38 e i 40 sono davvero vicinissimi, ma il problema, secondo me, non è quanti anni una persona abbia, ma quanti se ne sente. Così mi sono inventata una specie di test; se vi va fatelo insieme a me e provate a indovinare quale risultato otterrò!

Sei in macchina e “casualmente” è rimasto nel lettore il CD dei Cartoni Animati giapponesi. Cosa fai?
A. Togli il CD e metti la radio: ascoltare le notizie del mattino è di prassi
B. Cambi il CD e metti Mika, almeno ha più di 30 anni anche lui.
C. Tieni il CD e canti a squarciagola la sigla di Conan, Ragazzo del Futuro (e volendo la risenti un paio di volte)!

Hai assoluto bisogno di un paio di pantaloni, raro momento di shopping da adulti.
A. Vai nel tuo negozio di fiducia, chiedi di un pantalone classico a cui volendo puoi abbinare una bella giacca.
B. Vai a curiosare nel negozio che hanno appena aperto e scegli dei pantaloni sportivi a cui abbini una camicia bianca.
C. Ti dirigi senza indugi nel reparto jeans di Zara e aggiungi quella felpa con le stelle di pailletes che adori!

test

Sei in spiaggia con i bimbi che giocano in riva al mare.
A. Li lasci giocare e stai sdraiata a prendere il sole e leggere una rivista.
B. Ti metti sul bagnasciuga e passi le formine, scattando anche qualche foto.
C. Corri dalla sdraio alla riva e prendi in braccio il più piccolo (ché l’altra pesa più di trenta chili) e lo butti in acqua! Con la grande ti rifarai giocando a gavettoni!

E’ settembre, la scuola ricomincia e il materiale scolastico ha bisogno di nuova linfa.
A. Ti senti morire, vai in un centro commerciale e infili nel carrello tutto quello che serve, seguendo meticolosamente la lista fornita dalle maestre.
B. Vai con tua figlia/o e scegliete insieme quaderni e diario.
C. Annusi di nascosto i libri di testo ancora intonsi e ricontrolli la scala dei colori nell’astuccio pronto per l’inizio (in aggiunta potresti avere la tentazione di comprarti quella scatola di pastelli a cera Caran d’Ache che costano un occhio e lasciarli a scuola ti sembra un delitto…)

Hai miracolosamente finito tutte le faccende alle 22.30, i bimbi dormono, in tele non c’è nulla, il marito è fuori con gli amici per il fantacalcio. Come impieghi la tua ora di “libertà”?
A. Ti viene in mente che non hai pulito l’angolo in alto a sinistra del forno e corri ai ripari.
B. Fai zapping, prima o poi qualcosa trovi.
C. Ti metti a leggere Harry Potter e la Pietra Filosofale, convinta che questa quarta volta potrai cogliere alcuni dettagli che nelle altre tre ti erano sfuggiti!

La tua scrivania:
A. Il computer, un block notes e un porta penne.
B. Il computer, foto e disegni dei tuoi bimbi, una tazza per il caffè di metà mattina.
C. Il computer, un blocco a forma di casetta, la chiavetta USB panda, un libretto di adesivi natalizi (rubato a tua figlia), scatole colorate contenenti stickers, pennarelli a punta fine, washi tape e tag (che tieni nascosti per paura che la suddetta figlia te li rubi), una delle tue cinquantasette tazze, un gatto curioso. E con l’orecchio ascolti ogni macchina che passa, fiduciosa che tra poco suonerà il fattorino che ti porta la tua Filofax color lampone!

test

Sta per arrivare Halloween e i tuoi bimbi ti hanno chiesto di poter partecipare alla festicciola del parchetto vicino a scuola travestiti da streghetta e scheletro. Cosa fai?
A. Odi Halloween e tutti i travestimenti, però ami i tuoi bambini e compri loro i costumi.
B. Preferisci il Carnevale, in cui ti sbizzarrisci in costumi e decorazioni, però accontenti i tuoi bimbi portando anche delle caramelle a tema per la festa.
C. Ordini il costume di Hermione Granger su Amazon, costruisci la bacchetta con carta, colla a caldo e pittura per lei. Disegni, ritagli e incolli col ferro da stiro delle ossa da scheletro su maglietta e pantaloni neri per lui. Per te compri dei sobrissimi orecchini a forma di Jack O’ Lantern e, non paga, organizzi da voi una merenda a tema mostri, con dita di strega e cupcakes con ragni.

test

A questo punto contate il numero di risposte A, B o C e leggete il vostro risultato.

Maggioranza di risposte A: età anagrafica 40 anni, età reale 55.
Maggioranza di risposte B: età anagrafica 40 anni, età reale 40.
Maggioranza di risposte C: età anagrafica 40 anni, età reale 25.

Avete indovinato a che età corrispondo?? Il mio profilo è il C, e il vostro? Scrivetemelo nei commenti e ricordate che questo test è puro frutto della mia follia da venticinquenne e che non ha alcun valore scientifico!!