Vacanze in paradiso a Mauritius

 

#Mauritius4family

Tra le tante difficoltà di una mamma single c’è quella delle vacanze: stare in famiglia mi piace, anzi ho proprio voglia di godermi la mia piccola famiglia in pace dopo undici mesi di lavoro intenso.

Ma partire sola con un bimbo di tre anni può essere piuttosto problematico.

Sono tante le cose che ti sono precluse, senza un compagno: per esempio andare a correre all’alba – e poi ingrassi e un altro compagno non lo trovi mai più!

Tornare a casa dalla spiaggia con ombrellone, borsa frigo, borsa dei giochi, sabbia ovunque e immancabile bambino addormentato addosso – e arranchi sotto il sole e, anche in questo caso, difficile che chi ti incontri ti trovi particolarmente sexy!

I genitori single sanno di cosa parlo: se non si ha la possibilità o il desiderio di andare in vacanza con amici o parenti, bisogna cercare luoghi il più possibile family friendly.

E ho recentemente scoperto che Mauritius può essere quel luogo ideale in cui godere della compagnia di mio figlio, fargli vivere esperienze indimenticabili e adatte alla sua età, e allo stesso tempo non essere sola grazie ad una serie di servizi essenziali per famiglie.

Così sono andata a un evento di presentazione del turismo mauriziano e sono rimasta molto colpita.

mauritius

Mauritius si trova nell’Oceano Indiano, a est del Madagascar e geograficamente è considerata parte del continente africano.

Fa parte di un arcipelago vulcanico ed è caratterizzata da un altipiano centrale che si trova a circa 850 metri sul livello del mare che è il cratere di un antico vulcano e un lago vulcanico: degradando dolcemente verso il mare, l’isola offre una paesaggio incredibilmente bello, composto da spiagge ampie e lunghissime e un entroterra rigoglioso e dai panorami molto variegati.

Il clima è tipicamente tropicale, si parlano inglese e francese e il fuso orario è di 3 ore in più rispetto all’Italia (2, durante l’ora legale).

 

Ho sempre pensato che una vacanza a Mauritius fosse riservata a chi ha soprattutto voglia di crogiolarsi al sole, di passeggiare sulla battigia, di ballare in spiaggia al chiaro di luna: ho scoperto invece che a Mauritius si possono fare anche moltissime attività.

 

Il sito del turismo di Mauritius (Mtpa www.tourism-mauritius.mu/it/) aiuta nella scelta e tra viaggi di nozze, viaggi per attività acquatiche, o per praticare vela, golf o paracadutismo, inserisce anche viaggi per famiglie proponendo una vacanza in una contesto realmente family friendly.

 

Air Mauritius (www.airmauritius.com) effettua voli notturni, in modo che le 10 ore di volo possano essere trascorse quasi interamente dormendo, con notevoli vantaggi per il riposo dei bambini e dei genitori.

E garantisce una flotta di ultima generazione, leader nell’efficienza.

 

Alidays (www.alidays.it) e Fluid Travel (www.fluidtravel.it) vi aiutano a preparare e organizzare il viaggio, mettendo a disposizione tutte le conoscenze che hanno dell’isola.

Mauritius

E una eccezionale offerta di accoglienza rende questa vacanza davvero speciale.

Ecco alcuni nomi di Hotel da sogno che hanno una speciale attenzione per le famiglie:

Beachcomber hotels www.beachcomber-hotels.com

Constance Hotels and resorts www.constancehotels.com

Heritage Resorts www.heritageresorts.mu

LUX* Resorts & Hotels www.luxresorts.com

Shanti Maurice www.shantimaurice.com

Veranda Resorts www.veranda-resorts.com

Troverete pacchetti che comprendono escursioni e attività sportive, possibilità di usufruire di SPA e centri relax, diverse formule di alloggio (dalla stanza d’hotel al bungalow all’appartamento in residence) che garantiscono un’attenzione particolare alla famiglia.

Mauritius

Kids club con baby sitting professionale e animazione per i ragazzi, accappatoi e pantofole in camera di misure differenti per grandi e piccoli, pacchetti spa mamma-figlia, yoga tra le magrovie per adulti e per bambini, sono alcune tra le cose che vi segnalo.

E poi: disponibilità di fasciatoi, sterilizzatori e scaldabiberon in camera, riduttori per lettini, mangiapannolini! Il tutto per ridurre il bagaglio dei bebè, solitamente tanto voluminoso.

Molte strutture hanno una precisa attenzione alle necessità alimentari di grandi e piccoli, ed è quindi facile trovare alimenti per celiaci, pappe per bebè in svezzamento, menù vegetariani e vegani.

Oltre al fatto che i supermercati dell’isola hanno a disposizione tutte le marche più conosciute di articoli per bambini e che dunque ogni emergenza può essere immediatamente risolta!

 

Che dire? Mi è davvero venuta voglia di partire!

E chissà mai che il principe azzurro non mi stia aspettando proprio là.

 

Mauritius