Oggi insieme a voi diamo il benvenuto al nostro nuovo sito.

E’ sabato e forse non è strategicamente il giorno giusto per inaugurare un sito, direbbero i guru del Web, e quindi la cosa è perfettamente in linea con noi 😊

Siamo nate tanti anni fa su Instagram, quando i nostri bambini erano lattanti o poco più… con un bambino attaccato alla tetta per ore e un cellulare in mano ci affacciavamo al mondo da quella finestra incredibile che era Instagram, il primo Instagram, quel social incredibile che nulla ha a che vedere con quello di oggi.

Il progetto Instamamme è cresciuto come un figlio coi nostri figli ed è cresciuto con noi, che mano mano che i bimbi crescevano abbiamo ripreso le nostre vite dove le avevamo lasciate, siamo diventate donne consapevoli, abbiamo arricchito la nostra vita di donne con la maternità, con la maturità e mille altre cose.

Nel frattempo Instagram è cambiato tanto, sono cambiati i social e onestamente siamo andate un po’ in crisi.

Abbiamo pensato che non ci fosse più posto per noi, noi che di mettere troppo on line la nostra vita non avevamo voglia, noi che ci sentiamo sempre un po’ sciocche a parlare con un telefono per fare “stories”, noi che postiamo foto dei nostri bimbi con sempre maggior disagio (ma non per le foto, che anzi sono il meno, ma perché non ci piace raccontare i fatti loro, che sono ormai bambini grandi)

C’è un algoritmo spietato che punisce chi non sta on line per la maggior parte del tempo e questo prezzo abbiamo deciso di pagarlo, già tempo fa.

E poi?

E poi abbiamo deciso di fregarcene, abbiamo deciso che potevamo comunque continuare a portare avanti Instamamme come piace a noi, con l’unico scopo del divertimento nostro e vostro. In barba ad algoritmi, alle strategie e ai piani editoriali.

Se su Instagram tutti urlano “Io”, noi continueremo a dire “Noi” , senza urlare, e pazienza se diventeremo invisibili per questo.

E infine, sopra ad ogni cosa, ci siamo ritagliate questo bellissimo spazio che è il nostro sito, a nostra immagine e somiglianza.

Eccolo qui, ve lo presentiamo proprio oggi, un sabato qualunque di un mese qualunque del nostro (stra)ordinario percorso di amicizia.

E’ come piace a noi, con le nostre grafiche, col nostro stile e con la nostra storia già raccontata e soprattutto con quella da raccontare ancora.

Siamo impazienti di ricominciare da qui e, ovviamente, vi aspettiamo!