Ci avviamo verso il periodo di avvento con un maltempo che preoccupa e rende a volte più impegnative giornate già abbastanza piene: con il menù settimanale possiamo ottimizzare tempi e spesa… approfittiamone!

Per facilitarci nell’organizzazione, ho inserito nel menù anche dei suggerimenti per colazioni e merende per tutta la famiglia: iniziare bene la giornata darà a tutti, grandi e piccini, la carica per affrontare le piccole e grandi fatiche che ci aspettano!

Inoltre, accanto alle nostre ricette, ne troverete come di consueto anche qualcuna tra quelle suggerite da altre mamme nel nostro gruppo Facebook per l’iniziativa #giovedìincucina: andate a scoprire che cosa ci hanno proposto e come partecipare!

Ma non solo: come avete visto ogni settimana saranno inserite nel menù anche ricette scelte attraverso l’hashtag #incucinaconleinstamamme, quindi ricordatevi: se fotografate le vostre creazioni culinarie o qualcuno dei piatti che vi suggeriamo, usatelo!!!

COSA PREPARARE PER COLAZIONE E MERENDA QUESTA SETTIMANA?

LUNEDÌ

Pranzo: pollo all’arancia e burgul   

Cena: tortino di topinambur, patate e funghi porcini
Vi serviranno: topinambur, patate, funghi porcini, panna fresca, uova
Lessate i topinambur e le patate fino a che sono teneri, sbucciateli e passateli nel passaverdure (o nel mixer). Dopo averli puliti e lavati bene, fate a pezzi piccoli i funghi e mandateli in padella con aglio e olio, aggiustando di sale e pepe.
Eliminate l’aglio e unite i funghi al purè di patate e topinambur, quindi aggiungete la panna e le uova sbattute. Imburrate degli stampini da porzione e riempiteli col composto; cuocete a bagnomaria in forno per circa mezzora a 180° (per verificare la cottura usate il metodo dello stecchino, come per i dolci).

MARTEDÌ

Pranzo: zuppa di orzo e piselli (ricetta di scintilledigioia)

Cena: sgombro con cipolla rossa (ricetta di @chemamma_blog)

MERCOLEDÌ

Pranzo: burger di ceci e miglio (ricetta di periandthekitchen)

Cena: sformato di cavolfiore e patate al forno
Vi serviranno/em>: cavolfiore, patate, besciamella (burro, farina, latte, sale, noce moscata), scamorza affumicata.
Cuocete a vapore sia il cavolfiore che le patate, tagliati in pezzi abbastanza piccoli.
Preparate la besciamella e tagliate la scamorza a dadini, lasciatene una parte da grattugiare.
In una teglia (in genere io uso il vetro) mettete cavolfiore e patate, aggiungete la scamorza a dadini e mescolate per equilibrare il gusto; aggiungete la besciamella ancora calda e grattugiate il resto della scamorza sulla superficie della teglia.
Mettete in forno a finire di cuocere e gratinare (se avete un forno a microonde, ottima soluzione è quella della cottura combinata microonde+grill: basteranno pochi minuti!)
Questo piatto in genere ottiene un buon riscontro anche con il palato difficile dei bambini, poiché il gusto particolare del cavolfiore è smorzato dalla patata e contrastato dalla scamorza affumicata, provare per credere!

GIOVEDÌ

Pranzo: quinoa tiepida alle carote e zucca

Cena: pizza! Una provola e speck saprà conquistarvi!

VENERDÌ

Pranzo: pasta con lenticchie (ricetta di incucinaconsissi)

Cena: insalata tiepida di merluzzo 
Vi serviranno: filetto di merluzzo, puntarelle, olive taggiasche denocciolate, pomodori secchi sott’olio, aglio, un filetto di acciuga, olio evo, pepe
Tagliate a strisce il merluzzo, sbollentatelo per qualche minuto in acqua bollente e salata, quindi scolatelo e mettetelo da parte. Fate rosolare l’aglio con un filo d’olio, fateci sciogliere l’acciuga e aggiungete le puntarelle, facendole scottare per qualche minuto a fuoco vivace, quindi mettetele in una ciotola insieme ai pomodori secchi fatte in filetti, le olive e il merluzzo. Condite con un filo d’olio, un po’ di pepe macinato e aggiustate di sale. Mescolate velocemente e portate in tavola…yumm!

SABATO

Pranzo: gnocchi con gorgonzola, speck e mele (ricetta di @mumcakefrelis)

Cena: fajitas con carne  

DOMENICA

Pranzo: risotto alla boscaiola, filetto di maiale con zucca e funghi (ricetta di @staffettaincucina), torta di cachi e farina di polenta (ricetta di cakemania)

Cena: zuppa di verdura con il pesto
Vi serviranno: bietole, scarola, fagioli borlotti, spinaci, una patata, zucchine, sedano, carote, pomodori, cipolla, porro, olio evo, pesto (che potete comprare pronto o farlo con basilico, pinoli, parmigiano, aglio, olio e sale), parmigiano grattugiato, pecorino grattugiato.
Dopo aver eliminato le parti più dure e i gambi, lavate e tritate le verdure a foglia. Lavate e tagliate invece a dadini gli ortaggi. In una casseruola mettete tutte le verdure, la patata tagliata anch’essa a dadini, l’olio evo e i fagioli, coprite con abbondante acqua e fate cuocere per circa un’ora e mezza.
Nel frattempo preparate il pesto. A cottura quasi ultimata della zuppa, prendete una parte delle verdure e frullatela, ri-aggiungendola alle altre, fate andare ancora un po’ e poi aggiungete il pesto. Servite calda con una spolverata di parmigiano e pecorino.

Buon appetito e buona settimana!

Per la versione stampabile di questo menù, cliccate sull’immagine… Enjoy!

menù settimanale per novembre