Avete letto qui una serie di consigli di Ginevra su “cosa regalare ad un bimbo di meno di 6 anni per Natale“. Oggi io vi voglio fornire una pratica lista al contrario.

Ecco le 10 cose (+1) che non dovreste regalare ad un bimbo per Natale:

1. Un gioco a pile senza le pile.

2. L’imitazione di un giocattolo in voga. Non Freezer ma Frozen: domandatevi come mai costava così poco…

3. Giochi di plastica Made in Cina che puzzano di benzina.

4. Un maglione peloso. Non è vero che non ci sono più le mezze stagioni che, anzi, sono le uniche superstiti: dalle Alpi all’Etna i maglioni di lana servono solo sopra i 1400 m.

5. I pennarelli a un bambino in età pre-scolare. A meno che vogliate fare un dispetto a sua madre.


cose da non regalare ad un bambino per natale

6. I Lego + 4 anni, in presenza di fratellini e sorelline minori di, appunto, 4 anni. Il destinatario del regalo potrebbe finire condannato a contemplare una scatola sigillata col nastro da elettricista o, in alternativa, il fratellino/sorellina si potrebbe ingozzare con la cofana di uno dei personaggi.

7. Le perline da infilare in presenza di fratellini e sorelline minori di 3 anni (vedi punto 6).

8. Barbie in vestiti succinti a giropassera, tacchi con zeppa e plateau: il mondo non ha bisogno di altre veline.

9. Pistole, fucili e fionde: il mondo non ha bisogno di altri fanatici.

10. Un gioco educativo +5 quando il bambino ne ha 3, anche se è molto intelligente. E’ dimostrato infatti che far sentire un bambino inadeguato non costituisce stimolo se non alla frustrazione.

10 + 1. Vestiti. Anzi no: regalateli ma passateli direttamente alla mamma. A loro consegnate un pacco di figurine. Naturalmente a meno che non abbiate scelto una maglietta di Spiderman o una gonna di tulle simil-ballerina, nel qual caso sarete gli epic-winner di questo Natale.