Focaccia al rosmarino

Per chiudere in bellezza e bontà il mese dedicato al rosmarino, oggi vi propongo una stratosferica focaccia al rosmarino. La tipica focaccia croccante fuori e morbida dentro, preparata con un buon olio extravergine di oliva e rosmarino fresco, appena colto. Una bella merenda per i bimbi, magari farcita con del prosciutto cotto. La iniziate a preparare la mattina ed è pronta per l’ora di pranzo, vi assicuro che andrà a ruba!

Focaccia al rosmarino

 

Ingredienti per l’impasto:

  • 600 g farina 00
  • 6 g lievito di birra fresco
  • 2 cucchiaini di zucchero oppure miele
  • 375 ml acqua tiepida
  • 10 g di sale fino
  • 25 g di olio extravergine di oliva

Ingredienti per la copertura:

  • 2 rametti di rosmarino fresco
  • 25-30 g di olio extravergine di oliva
  • q.b. sale grosso

Preparazione:

  1. Dividere la dose di acqua i due contenitori, in uno aggiungere il lievito di birra e lo zucchero (o miele) facendo sciogliere con un cucchiaino e nell’altro mettere il sale.
  2. Mettere l’acqua con il lievito sciolto nella planetaria e aggiungere la farina, azionare la macchina e lavorare l’impasto per qualche minuto.
  3. Aggiungere l’olio e l’acqua con il sale e continuare a lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido.
  4. Trasferire l’impasto sula spianatoia leggermente infarinata e lavorarlo qualche minuto con le mani, formare una pagnotta. Trasferite la pagnotta in un contenitore leggermente oliato, coprire con pellicola da cucina e porre a lievitare nel forno spento, ma con luce accesa per due ore e mezza.focaccia al rosmarino
  5. Nel frattempo, lavare i rametti di rosmarino e ricavare gli aghetti, tritarli finemente e metterli in una ciotola insieme all’olio previsto per la copertura. Sigillare con un po’ di pellicola da cucina e mettere da parte.
  6. Finita la lievitazione, l’impasto dovrà aver duplicato il suo volume. Oliare leggermente la teglia del forno (va bene la leccarda in dotazione in ogni forno) e stendere con le mani l’impasto fino a coprire tutto la teglia. Praticate dei buchi con i polpastrelli, serviranno, dopo, ad accogliere il condimento di olio.
  7. Coprire con pellicola da cucina e rimettere a lievitare nel forno per altri 40 minuti.
  8. Accendere il forno in modalità statica alla massima potenza che di solito si aggira tra 230°C – 250°C
  9. Trascorso il tempo, eliminare la pellicola. Dare una mescolata all’olio con il rosmarino e poi distribuirlo sulla superficie della focaccia. Aiutarsi con le mani, in modo che la focaccia sia oliata uniformemente.focaccia al rosmarino
  10. Cospargere con un pochino di sale grosso e infornare per circa 15-20 minuti. Io consiglio sempre di controllare la cottura, perché ogni forno ha i suoi tempi e la sua resa.
  11. Servire la focaccia appena sfornata oppure a temperatura ambiente.

Spero che la ricetta proposta sia di vostro gradimento, per qualsiasi chiarimento rimango a vostra disposizione.
Vi aspetto nel mio Blog Graficare in Cucina, dove troverete tantissime idee da portare a tavola 🙂

Francy66

Focaccia al rosmarino

Condividi su: Facebook Whatsapp Twitter