20140309-223134.jpg

Molti sono gli animali che popolano le case degli italiani…e anche la nostra!
Questo dimostra quanto l’uomo ha bisogno degli animali e quanto più si allontana dalla natura, tanto più accoglie e mantiene animali.
Qualcuno potrebbe chiedersi, ma la vostra è una moda o avete una motivazione più grande? A questa domanda rispondo… forse la nostra è necessità, bisogno. Questo è quello che avviene quando si ha una famiglia così detta ”allargata”, una volta costituita soltanto da persone, oggi sempre più aperta anche agli animali.
Apprezzando così questo bisogno, abbiamo accolto in casa i nostri amici animali: un cane, un gatto, due tartarughe, cinque uccellini, sapendo quanto era possibile trovare giovamento nel nostro equilibrio psichico e fisico e in particolare con i bambini di famiglia.
Ma perché decidere di accogliere un animale in famiglia?
Da un indagine condotta da Odendaal e Weyers (1990), elaborando i dati di 612 questionari distribuiti negli ambulatori veterinari e compilati dai clienti al fine di verificare le ragioni che spingevano al desiderio di tenere un animale in casa, emergono diverse ragioni: emotive, sociali e di relazione.
Tutte motivazioni importanti che sottolineano l’importanza del rapporto relazionale uomo-animale e di quanto questo sia in grado di influenzare la dimensione sociale, psicologica ma anche fisica dell’essere umano.
La nostra ragione nasce prima di tutto dall’amore verso il mondo animale e il loro legame con la natura; consapevoli di dover loro impegnare del tempo, di prendersi cura di loro, compensando però i problemi quotidiani.
Tra l’uomo e l’animale non vi è quel rapporto competitivo che esiste tra gli uomini: l’animale non commenta, non fraintende, non ci giudica ed elimina quella tensione che invece è una costante nella relazione tra gli esseri umani.
Un rapporto di comodo? No, semplicemente una relazione fatta di linguaggi da conoscere, capire … ecco perché la nascita anche di un mio blog, ascuolaconipet, rivolto ad insegnanti e genitori che aiuti ad un rapporto consapevole con i nostri amici animali.

Così, la nostra famiglia allargata, senza porsi tanti interrogativi, ha voluto trovare la sua chiave di felicità e benessere con i suoi amici animali, identificandone il suo strumento di salute.

Pina S.