Martedì 30 Aprile verrà selezionata l’ultima famiglia per il nostro gioco in collaborazione con Doimo Cityline, continuate a partecipare taggando #sognaconcityline e #instamamme le foto in cui ci svelate cosa sognano di diventare da grandi i vostri bambini, le loro passioni, trovate tutti i dettagli qui. Ora conosciamo meglio Mara e la sua bellissima famiglia, il cui piccolo motociclista Alessandro ci ha conquistate.

1) Presentaci la tua famiglia

La mia famiglia è semplicemente la Famiglia Gughi.
Gughi è il nomingnolo affettuoso che mio figlio Andrea ha dato al suo fratellino dopo pochi giorni di vita.Dunque la famiglia Gughi e’composta da Andrea,12 anni, Alessandro (MisterGughi)di 2e mazzo, Papà Davide e Mamma Mara!
Sono quindi una mamma circondata da maschietti e dovrei perciò essere la regina della casa, amata e venerata, ma in realtà fanno molto squadra tra loro, da veri maschiacci…anche se poi quando c è bisogno, si corre sempre da mamma.
Siamo molto uniti, Andrea ha davvero desiderato questo fratellino e lo ama tantissimo!! Così come me..che ci tenevo tanto ad aver un secondo bambino, soprattutto dopo la malattia che ha colpito Davide,6 anni fa. Ho voluto fortemente che potesse ancora credere nel futuro e nella speranza!E così è stato!! È arrivato Alessandro a fare la magia il 1 novembre 2016.

 

Instamamme Doimo Cityline
2) La vostra casa in cosa rispecchia i vostri sogni?

La nostra casa è casa Gughi, da quasi 10 mesi abbiamo finalmente realizzato il nostro sogno, la nostra casa costruita in due anni di sacrifici e lavoro costante da parte del nostro papino. 
Ci ha messo l’anima davvero e il risultato è davvero favoloso! Ogni giorno mi sveglio e mi sento finalmente fortunata a vivere nella casa dei nostri sogni con un panorama che io adoro alla follia, una casa piena di calore, moderna ma calda e accogliente.


3) Com’è adesso la cameretta dei tuoi figli? Come evolveresti lo spazio per seguire al meglio la loro crescita? Cosa ritieni che non debba assolutamente mancare?

Le camerette dei miei bambini sono praticamente identiche come spazio, solo ovviamente quella di Andrea ha un letto singolo e una scrivania,cosa che invece manca in quella di Alessandro; per ora lui ha il suo lettino ancora e niente scrivania per adesso, ma sicuramente arriverà. Non mancano le foto che io adoro e che sono la mia passione!!!


4) Cosa rappresenta Instagram per te? Cerchi e trovi ispirazione per la tua casa?

Instagram per me è una vera Passione!
Sono un’ appassionata di foto, ho fatto un corso di primo livello qualche anno fa e devo dire che è un passatempo che mi ha aiutato tantissimo, soprattutto in momenti molto difficili.
Prendo sicuramente spunto da alcune pagine di arredamento, ma non voglio che la mia casa risulti mai fredda e asettica, da rivista per intenderci.
Quindi poi deve essere tutto  personalizzato e adattato al meglio per casa mia.


5) Cosa sogni per Andrea e Alessandro? Ti piacerebbe che diventassero piloti motociclisti?

Per Andrea e Alessandro sogno semplicemente che siano sempre uniti e possibilmente felici.
Felici in qualunque cosa li renda tali.
Se saranno motociclisti vorrà dire che li seguiremo nelle gare, sicuramente con medicine per il cuore nella mia borsetta!
Non ho nessuna altra aspirazione  per il loro futuro, cercherò di non imporgli scuole o lavori che non fanno per loro.
Ovviamente spero solo trovino la felicità in un lavoro onesto e che li faccia vivere degnamente.

6) Quanto è importante la sostenibilità per la tua famiglia? È un fattore che guida le vostre scelte?


Riguardo alla sostenibilità ammetto che non siamo molto ferrati, abbiamo comunque scelto di vivere in campagna in un paesino tranquillo con l’ aria ancora buona.
Cerco di insegnare ai miei figli che non bisogna inquinare, che la salute del pianeta dipende anche da noi e che la nostra dipende anche dalla sua.

Grazie Mara per aver giocato con noi!

 

Post realizzato in collaborazione con Doimo Cityline.