Per la rubrica “Ingrediente del meseInstamamme ha scelto i fagiolini. Questi legumi dal sapore delicato sono freschi quando, piegandoli, si spezzano di netto producendo anche un leggero “scrok”. Nonostante siano legumi contengono comunque poche calorie e sono poveri sia di carboidrati che di calorie. In compenso sono ricchi di acqua, fibre, potassio e vitamina A.

La ricetta che vi propongo è una lasagna finta con fagiolini e scamorza, molto semplice e veloce da realizzare. E’ un piatto molto saporito che può rientrare nella categoria dei piatti unici perché è molto sostanzioso.

Lasagna finta con fagiolini e scamorza

Ingredienti per sei persone:

  • 200 g di pasta fresca per lasagne
  • 500 g di fagiolini
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 100 g di Speck
  • 130 g di scamorza bianca
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla piccola
  • 3 uova grandi
  • 5 cucchiai di latte
  • 200 ml di panna da cucina
  • 100 g di Grana o Parmigiano grattugiato
  • un mazzetto di prezzemolo
  • q.b. sale, pepe, olio extravergine di oliva, burro

Preparazione:

  1. Spuntare i fagiolini e lavarli bene sotto acqua corrente, lessarli in abbondante acqua salata fino a quando saranno teneri, ma al dente. Scolarli e metterli da parte.
  2. In un tegame versare 2 cucchiai di olio, unire lo spicchio di aglio intero sbucciato e la cipolla tritata, lasciare dorare per qualche istante.
  3. Unire la pancetta ridotta a dadini e lo Speck tagliato a striscioline, lasciare insaporire per qualche minuto.
  4. Aggiungere i fagiolini tagliati a pezzetti e lasciare sul fuoco ancora 5 minuti.
  5. In una ciotola emulsionare le uova con 1/3 del Grana (o Parmigiano), la panna, il prezzemolo tritato, il latte. Regolare di sale e pepe e mescolare bene.
  6. Imburrare una teglia, disporre la pasta per lasagne fino a ricoprire tutto il fondo. Distribuire un po’ di composto di fagiolini, versare qualche cucchiaiata di composto di uova.
  7. Cospargere con un pochino di Grana, parte della scamorza tagliata a dadini e poi ricoprire con altra pasta per lasagne.
  8. Procedere così fino ad esaurire gli ingredienti. Io ho fatto tre strati di farcia, quindi 4 di pasta. L’ultimo strato sarà composto dalla pasta che ricoprirete con l’emulsione di uova e cospargerete con Grana e qualche fiocchetto di burro.
  9. Infornare in forno statico già caldo a 200°C per circa 40 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare una decina di minuti prima di servire. Buon appetito!

Spero che la ricetta proposta sia di vostro gradimento, per qualsiasi chiarimento rimango a vostra disposizione.
Vi aspetto nel mio Blog Graficare in Cucina, dove troverete tantissime idee da portare a tavola 🙂

Francy66

Lasagna finta con fagiolini e scamorza