Nonostante qualche giornata ancora incerta, le temperature parlano finalmente di bella stagione ed inizio di estate… tra primi sandali e braccia scoperte, si avvicinano anche gli ultimi giorni di scuola e di attività extrascolastiche, con tutto il tetris allucinante di impegni da conciliare: recite, saggi, mostre e chi più ne ha più ne metta!
Proprio in momenti come questi, il menù settimanale diventa fondamentale per gestire al meglio la questione pasti&spesa: l’organizzazione delle tempistiche ci aiuterà a far fronte a tutte le incombenze senza rinunciare a mangiare sano e variato!

Per facilitarci nell’organizzazione, ho inserito nel menù anche dei suggerimenti per colazioni e merende per tutta la famiglia: iniziare bene la giornata darà a tutti, grandi e piccini, la carica per affrontare le piccole e grandi fatiche che ci aspettano!

Inoltre, accanto alle nostre ricette, ne troverete come di consueto anche qualcuna tra quelle suggerite da altre mamme nel nostro gruppo Facebook per l’iniziativa #giovedìincucina: andate a scoprire che cosa ci hanno proposto e come partecipare!

Ma non solo: come avete visto ogni settimana saranno inserite nel menù anche ricette scelte attraverso l’hashtag #incucinaconleinstamamme, quindi ricordatevi: se fotografate le vostre creazioni culinarie o qualcuno dei piatti che vi suggeriamo, usatelo!!!

 

COSA PREPARARE PER COLAZIONE E MERENDA QUESTA SETTIMANA?

Panbrioche dolce agli albumi con confettura di ciliegie e glassa colorata (ricetta di @giochidizucchero)

Panini con gocce di cioccolato (ricetta di simoelaminimeblog)

Waffle

 

LUNEDÌ

Pranzo: mezze penne di kamut risottate con verdure e spezie


Cena
: rotoli di fesa di tacchino saporiti
Vi serviranno: fesa di tacchino a fette, salvia, timo, mortadella, pancetta, vino bianco, burro
Battete leggermente le fette di fesa di tacchino, quindi salatele e pepatele.
Tritate le erbe con la pancetta fino ad ottenere una consistenza cremosa, quindi spalmate il composto sulle fette e arrotolatele. Avvolgete ogni rotolo  in una fetta di mortadella, fermando il tutto con degli stuzzicadenti.
Fateli rosolare su tutti i lati in padella con poco burro e olio, quindi sfumate con un po’ di vino bianco e fate cuocere per una ventina di minuti, girandoli spesso.

A cottura ultimata, tagliate i rotoli a fette e portateli in tavola!

 

MARTEDÌ

Pranzo: bicchierini vegetali bicolori
Vi serviranno: carote, panna, cipollotti, rucola, latte, agar agar, zenzero fresco (un pezzo da circa 1 cm)
Mondate le carote e tagliatele a rondelle, fate la stessa cosa con i cipollotti e metteteli in una pentola con il pezzo di zenzero già pelato, un po’ d’acqua e un pizzico di sale. Fate cuocere fino a che le verdure saranno morbide, quindi scolate il liquido in accesso, aggiungete la panna e frullate con un mixer ad immersione (il composto deve essere omogeneo).
Aggiungete l’agar agar, rimettete sul fuoco e fate bollire per circa 4-5 minuti, mescolando continuamente.
Lessate la rucola, quindi scolatela e rimettetela nella pentola, aggiungendo un po’ di latte e di panna e una punta di agar agar; fate cuocere per circa 2 minuti, mescolando.

Riempite i bicchierini per i due terzi con la purea di carote, quindi aggiungere quella di rucola. Fate intiepidire, coprite con la pellicola e fate rassodare bene in frigo per almeno 4 ore e servite fresco!


Cena
: pasta con sarde e finocchietto selvatico (ricetta di @mille1ricette)

 

MERCOLEDÌ

Pranzo: uova con crema di fagiolini


Cena
: zucchine con ripieno di polpa di zucchina trifolata, pane casereccio croccante, speck e ricotta salata stagionata (ricetta di ilsalvadanaiodisupermamma)

 

GIOVEDÌ

Pranzo: polpettine di ceci al rosmarino


Cena
: pizza! Una bella bianca con verdure spadellate, olive e dadini di primo sale?

 

VENERDÌ

Pranzo: farro con pomodorini e olive (ricetta di scintilledigioia)


Cena
: pesce spada saporito
Vi serviranno: fette di pesce spada, pomodori maturi, uvetta, olive snocciolate, pinoli, aglio, cipolla, sedano, capperi dissalati, farina, olio evo
Mettete l’uvetta a bagno, fatela reidratare e strizzatela bene; tagliate i pomodori a dadini privandoli dei semi.
Infarinate le fette di spada e friggetele in una padella con un fondo di olio evo, quindi toglietele dalla padella e mettetele da parte.
Nella stessa padella, mettete la cipolla affettata, l’aglio schiacciato, il sedano tritato, l’uvetta, le olive, i capperi e i pinoli e fate cuocere per circa un minuto, poi togliete l’aglio e aggiungete la dadolata di pomodori, regolate di sale e cuocete per circa 10 minuti.
Mettete le fette di spada in una pirofila, copritele con la salsa di pomodoro e aggiungete un mesto l’acqua, quindi mettete in forno già caldo a 180° per circa 10 minuti.

 

SABATO

Pranzo: parmigiana di melanzane (ricetta di mumcakefrelis)


Cena
: torta salata alle zucchine, pecorino e limone (ricetta di @anna_rita_granata)

 

DOMENICA

Pranzo: risotto agli asparagi (ricetta di cucinoperpassione), pollo alle mandorle (ricetta di @graficare_in_cucina_), cupcake al limoncello con mousse alla fragola


Cena
: pomodori ripieni di cous cous
Vi serviranno: cuos cous a grana media, pomodori tondi abbastanza grandi, mandorle, menta, primosale, olio evo
Mettete il cous cous in un recipiente e aggiungete lo stesso volume d’acqua molto calda (ma non bollente), coprite e fate riposare qualche minuto quindi sgranatelo con una forchetta e conditelo con un po’ di olio e sale.
Con l’aiuto di un cucchiaio svuotate i pomodori dalla polpa e frullatela per pochi secondi, quindi mettetela in un pentolino e cuocetela insieme alle foglie di menta per una decina di minuti, aggiustando di sale e pepe.
Tritate le mandorle e unitele alla polpa di pomodoro aromatizzata e al cous cous, amalgamando bene il tutto.
Adagiate i pomodori svuotati precedentemente su una pirofila ricoperta di carta forno e conditeli con un filo d’olio e un pizzico di sale, poi riempiteli con il cous cous; cuocete in forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Impiattateli con il primo sale tagliato a cubetti e foglioline di menta fresca.
Buon appetito!

 

Buon appetito e buona settimana!

Per la versione stampabile di questo menù, cliccate sull’immagine… Enjoy!

menù settimanale