Nutripedia vince il Premio Positive Award 2019

In un mondo 2.0 dove se non sei digital non sei al passo con i tempi, l’accesso alle informazioni utili per crescere i nostri figli è molto più facile, più veloce ed economico.

Purtroppo questo avere molte informazioni non sempre verificate e attendibili alla portata di tutti rende più complesso capire dove sta il vero. Il fenomeno delle fake news è spesso facilitato dalla rete. Il passaparola e la condivisione di massa rendono necessario porre molta attenzione ai consigli che si decide di seguire.

Esistono fake news più dannose di altre: per esempio le bufale sull’alimentazione durante la gravidanza e nei primi anni di vita potrebbero avere un impatto diretto sulla salute futura del bambino.

E’ per questo motivo che abbiamo scelto già da più di un anno di partecipare al progetto ‘NUTRIPEDIA – InformaTi per crescere’  in cui esperti scientifici, divulgatori e genitori fanno squadra per intercettare le fake news e contribuire ad un’informazione corretta, al servizio delle famiglie.

Recentemente il progetto Nutripedia ha compiuto un anno ed è stato premiato con il Positive Business Award 2019, nella categoria Baby Thinking.

Si tratta di un riconoscimento concepito e realizzato da Scuola di Palo Alto che premia le aziende che hanno messo al centro della loro attività i bambini e il mondo dell’infanzia, sviluppando prodotti e servizi pensati a misura di bimbo e scegliendo un approccio in cui business e responsabilità educativa fossero improntati alla felicità.

Noi come Instamamme siamo orgogliose di far parte di questo importante progetto.

Progetto che vede impegnati pediatri, ginecologi e nutrizionisti al fianco di mamme e papà, con l’obiettivo di opporsi alle informazioni confuse e scorrette che circolano in rete e fare chiarezza su temi davvero importanti relativi all’alimentazione dei nostri figli nei primi 1000 giorni di vita, così da poter fare scelte consapevoli e informate.

Post in collaborazione con Nutripedia

Condividi su: Facebook Whatsapp Twitter