Marzo. Piccoli uomini

Quali sono le responsabilità dei genitori nella crescita dei figli?
I nostri figli sono gli uomini di domani, in divenire
. Piccoli uomini che sbocceranno nella generazione futura di persone che popoleranno questo pianeta, che lo determineranno, che lo modificheranno, nel bene e nel male, con le loro idee.

Questo è, in fondo, ciò che siamo chiamati a fare: crescerli, educarli, consegnarli al mondo con un bagaglio di consapevolezze e regole che ne dovrebbero fare esseri sociali, rispettosi e per bene.
Prepararli al giusto e non al facile, guardarli prendere le loro strade intervenendo laddove sia necessario.

Saranno poi loro, in accordo o in contrasto con noi, ad autodeterminarsima che responsabilità abbiamo noi, in tutto questo? Quali sono i margini entro i quali si colloca il nostro apporto? Quali sono i margini del nostro intervento e quelli che spetta invece a loro definire?

Che responsabilità hanno i genitori e la famiglia in genere nello sviluppo emotivo, relazionale, sociale dei propri figli? Quando, e se, e come, questa si affievolisce e sfuma?

Con questi interrogativi importanti ci confronteremo questo mese insieme ai nostri collaboratori, cercando non tanto risposte, che mai e poi mai sarebbero univoche, quanto spunti di riflessione e confronto.
Parleremo in qualche modo, sulla scia dell’occasione della Festa della Donna, anche di come le impostazioni familiari possano contribuire a dare ai figli una visione del mondo e della società distorta, con le conseguenze che misuriamo in fatti di cronaca, soprattutto nell’ambito della violenza di genere.

Un bel tema denso, su cui speriamo di poterci confrontare anche con voi attraverso esperienze e riflessioni!

Questo mese di marzo ci vedrà comunque prepararci, con ricette e tutorial, anche per la Pasqua: vi aspettano tante idee interessanti e un ingrediente particolare, buonissimo e poco conosciuto tutto da scoprire e portare in tavola!

Su Instagram vi terremo impegnate con tante iniziative e continueremo a presentarvi le nostre storie e riflessioni insieme a foto di qualità, come sempre!
State con noi!

Condividi su: Facebook Whatsapp Twitter